Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

GLI EAGLES TORNANO ALLA VITTORIA: CONTRO MORTARA GAGLIARDI ED INCONTENIBILI!!!!

Lunedì 1 Dicembre 2014 in Prima Squadra

    CAMPIONATO DNB       GIRONE A       10^ GIORNATA  ANDATA

 

 

G.S. VALSESIA BASKET: 80

EXPO INOX MORTARA:  47

 

Parziali:  22-17  42-26  63-39

G.S.Valsesia Basket: Quartuccio 2, Chirio 5, Hidalgo 16, Picazio 5, Laudoni 13, Paolin 8, Gatti 8, Sacchettini 13, Santarossa 10, Cesana.

                              Coach: Lorenzo Pansa      Ass.All: Claudio Carofiglio     Prep.atl: Luca Perona

Expo Inox Mortara: Fant, Avanzini, Poggi, Grugnetti 15, Mossi M.7, Mossi P. 6, Werlich ne, Bialkowski 7, Di Paola 2, Sanlorenzo 10.

                           Coach: Alfonso Zanellati 

ARBITRI: Aydin Azami di Bologna e Alessandro Meloni di Salsomaggiore Terme.

 


 

Dopo la storica trasferta di Siena e lottato con onore contro questa blasonata squadra toscana, i ragazzi di coach Pansa tornano alla vittoria davanti ai propri tifosi con la ritrovata grinta, determinazione e cuore e con la voglia di non molllare mai!E così il folto pubblico presente sugli spalti del Pala Loro Piana, ha potuto assistere ad una bella ed emozionante partita: i ragazzi valsesiani hanno dato vita ad uno spettacolo avvincente ed entusiasmante,  giocando un match praticamente perfetto! Una bella vittoria sicuramente di squadra: tutti i giocatori a referto schierati in campo,  hanno dato un contributo massiccio sia in termini difensivi che in qualità offensive; ha prevalso sempre il gioco collettivo, che ha permesso alla fine  di vincere ampiamente questa esaltante partita casalinga: bravi! 

Sul parquet coach Pansa schiera il quintetto base formato da : Quartuccio, Picazio, Laudoni, Gatti e Santarossa; coach Zanellati replica con Grugnetti, Mossi M., Mossi P., Bialkowski e Sanlorenzo.Gli ospiti partono di gran carriera, facendo intendere che non regaleranno nulla ai padroni di casa; infatti il primo vantaggio esterno di 2-4 è a firma Grugnetti, ma i padroni di casa non si lasciano certo intimorire e vanno più volte a segno, fino al time -out di Mortara al 6' di gioco con i valsesiani avanti di 5 lunghezze (11-6). Si torna a giocare e Mortara, dopo un batti e ribatti, riagguanta l'ultimo vantaggio esterno con Mossi P. (15-17). La parità la raggiunge Santarossa e la freccia per il sorpasso la mette Gatti (19-17).Ancora il tempo per racimolare  qualche punto e termina questo primo periodo, giocato in modo equilibrato da entrambe le squadre, ma  con Gessi avanti +5 (22-17).

Nel secondo periodo, gli Eagles capiscono che la partita potrebbe prendere una piega diversa e così, con caparbietà, iniziano  a trovare fluidità in attacco e a salire pian piano di punteggio.Da evidenziare al 15' la prorompente schiacciata di Sacchettini, nuovo ed indiscusso idolo dei tifosi valsesiani. Al 16', coach Zanellati chiama time-out per capire cosa stia improvvisamente succedendo ai propri giocatori, poco reattivi agli assalti della compagine valsesiana. Infatti il tabellone luminoso segna un preoccupante +11 da parte dei padroni di casa (32-21)! Al ritorno sul parquet, Mossi P. prova a scuotere i suoi segnando una tripla (32-24), ma i valsesiani replicano con le scorribande di Santarossa e Hidalgo, che agiscono indisturbati in attacco. A 12 secondi dalla fine del periodo, coach Pansa chiama time-out; si ritorna a giocare e a segnare punti importanti.Termina il secondo quarto con ancora i valsesiani avanti + 16 (42-26).

Al rientro dalla pausa lunga, coach Pansa capisce che è la partita giusta per poter fare largo uso della panchina, lasciando riposare qualche titolare e concedendo un pò di gloria a tutti i componenti del roster! Gli Eagles non concedono nulla e continuano ad aumentare il vantaggio sugli avversari che, impotenti, stanno a guardare. Tutti, ma proprio tutti, i ragazzi di Pansa giocano con scioltezza, lucidità ed agonismo: alzano gli scudi in difesa spegnendo le poche iniziative dei pavesi e salgono in cattedra in attacco con un irresistibile gioco di squadra! Da segnalare in questo periodo la bomba di capitan Picazio al 26', seguita da una   tripla di Chirio e un'altra bomba di Laudoni allo scadere del terzo quarto. Termina anche il terzo periodo con le aquile avanti +25 (59-34).

L'ultimo periodo si apre con un canestro dello scatenato Hidalgo; il folletto aronese scorribanda in lungo e in largo, diventando l'incubo della difesa pavese che se lo vede apparire in ogni parte del campo! I moschettieri valsesiani non mollano e continuano a deliziare il pubblico presente con giocate da manuale; i nostri giovani giocatori iniziano davvero a divertirsi sotto l'esperta guida dei veterani Santarossa, Picazio, Laudoni, Quartuccio e Gatti. E così i tifosi valsesiani assistono   alle folate offensive di "Shaqui", imitato da Sacchettini, pistolero sotto le plance, da  Paolin,  che scaraventa due bombe in tre minuti, da Chirio che si ritaglia il suo momento di gloria, e da Cesana, che pian piano sta tornando in forma dopo l'infortunio alla spalla. Che bello vedere una Gessi così arrembante e irresistibile!!! Per gli ospiti invece si spegne pian piano la luce e questa serata sarà da dimenticare velocemente. Suona la sirena che decreta la vittoria di Valsesia Basket su Expo Inox Mortara 80-47!

Esplode la festa al Pala Loro Piana: tutti i giocatori "sotto la curva" dei supporters valsesiani a "dare il cinque" e a prendersi i meritatissimi applausi! Ma,  come al solito, la partita è stata vinta anche dal sesto uomo in campo , i tifosi appunto, che non hanno mai smesso di sostenere ed incitare i propri beniamini!Con questa bella ed entusiasmante vittoria, i ragazzi di coach Pansa salgono a 10 punti in classifica, dimenticano gli ultimi due risultati negativi e danno prova di grande carisma e carattere. Torna dunque il sorriso in casa Valsesia Basket, vola a mille l'autostima dei nero-arancio con questo prezioso successo che rilancia la corsa della compagine valsesiana. Per adesso, godiamoci questa bella vittoria e il terzo posto in classifica,  in coabitazione con altre quattro squadre. Bravi ragazzi!Prossimo appuntamento per le aquile di Pansa sarà ancora tra le mura amiche del Pala Loro Piana domenica 7 Dicembre 2014 alle ore 18:00 contro un' avversaria tosta e molto agguerrita: Bottegone Sant'Angelo,  al secondo posto in classifica  insieme a Varese. Occcorre dunque mantenere alta la concentrazione e cercare di emulare la partita con Mortara: pochi individualismi e tanto, tanto gioco di squadra! Solo così, con un amalgama perfetto e tanta coralità, si riescono a vincere le partite più difficili! Sempre, più che mai...........

#GOOOOOOEAGLESSSS!!!!!