Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

LE AQUILE DI NUOVO VINCENTI CONTRO ABC CANTU'!

Lunedì 17 Febbraio 2014 in Prima Squadra

CAMPIONATO DNC GIRONE A

GESSI VALSESIA BASKET: 74

TEAM ABC CANTU': 70

GESSI VALSESIA BASKET: Taffettani 11, Gallina 4, Picazio 20, Barbero 12, Somaschini, Radovanovic 11, Castagnetti 5, Vercellino 3, Giadini 8, Berardi NE.

All. Alberto Zambelli.

TEAM ABC CANTU': Pagani, Carpani 4, Marco Molteni 11, Mattia Molteni 5, Pifferi 6, Pedalà 10, Scuratti 3, Zugno 21, Siberna 2, Ukaegbu 8.

All. Antonio Visciglia

Arbitri: Filippo Jurina di Cassina e Edoardo Gonella di Genova.

 

Archiviato definitivamente il passo falso con Oleggio, le aquile di coach Zambelli aprono le ali e spiccano il volo, andandosi a prendere una meritata vittoria e i canonici due punti, che permettono loro di mantenere saldamente il secondo posto in classifica DNC. Zambelli schiera il quintetto base composto da Taffettani, Picazio, Barbero; Radovanovic e Giadini, mentre Visciglia replica mandando sul parquet Pagani, Pifferi, Pedalà, Scuratti e Siberna.  


 

Nel primo quarto partono fortissimo i padroni di casa, mettendo in grande difficoltà Cantù. Infatti i ragazzi di Zambelli tengono premuto l'accelleratore e scappano con una progressione maestosa, lasciando poche briciole agli avversari. Da sottolineare, in questo primo periodo, lo show di capitan Barbero: 10 punti nel giro di pochissimi minuti! Al 2' il nostro grande capitano piazza una spettacolare tripla; al 3 ' Cantù chiede time-out(11-2), per cercare di capire come arginare la furia nero-arancio. Il tempo di ritornare in campo e l'implacabile capitano valsesiano infila subito un'altra tripla. Successivamente la squadra valsesiana, sotto la guida dell'insostituibile Giadini, controlla con sicurezza i timidi tentativi in attacco dei canturini. Al 7' Pedalà piazza una tripla, Gessi chiede time-out sul punteggio di 19-5. E al 9' ancora Pedalà con una tripla. Si chiude il primo quarto con Gessi avanti + 11(25-14). Nel secondo periodo, dopo un iniziale smarrimento dei ragazzi di Visciglia, imprecisi e annientati dalla tenacia delle aquile, inizia pian piano la rimonta dei canturini. Dopo 3 minuti di gioco Cantù chiede time-out (27-14), si ritorna sul parquet con Gessi che tiene ancora una buona distanza di sicurezza. Al 16' bomba di Ruben Zugno (31-25) e al 18' altra stilettata da tre di Pifferi. Subito Zambelli chiama time-out su punteggio di 34-30; si torna a giocare e Cantù si porta pericolosamente vicino ai padroni di casa a una manciata di secondi dalla fine del secondo periodo (36-34). Viene fischiato un tecnico alla panchina lombarda per proteste con conseguenti due tiri liberi. Dalla lunetta l'impavido Picazio non sbaglia e Gessi si aggiudica anche il secondo quarto (40-34).

Nell'intervallo gara di tiro degli aquilotti a cura del settore giovanile di Gessi Valsesia Basket.

Al rientro dagli spogliatoi, la reazione dei lombardi bagna un po' le polveri dei padroni di casa e Marco Molteni ne approfitta infilando subito una tripla (40-37). La squadra valsesiana lotta e segna e l'ottimo Taffettani scalda la mano e al 23' piazza una bomba, facendo ritornare a posto i conti! Gessi avanti + 10 (49-39). Time-out Cantù ma. al rientro in campo, le aquile nero-arancio tornano a volare lontano mentre Cantù tenta di riagguantare il match. Si ribatte colpo su colpo e si chiude questo terzo periodo con il tabellone che segna un vantaggio più che rassicurante: Gessi avanti 57-47 . Nell'ultima frazione di gioco, il bravo Castagnetti infila una bomba al 32', replica in contropiede Pedalà con un'altra tripla (60-50) Nel proseguo del match i ragazzi di Visciglia si fanno man mano più aggressivi( da segnalare al 35' un altra tripla di Ukaegbu) Al 36' time-out chiesto dai nero-arancio sul punteggio di 63-58; si torna sul parquet, ABC Cantù tenta la rimonta, "Pica" non ci sta e lascia partire un dardo da tre. Il match si fa palpitante e spigoloso e i falli si accumulano( esce per 5 falli Pagani e Radovanovic si becca un antisportivo). Alla fine del 38', time-out Cantù (70-63); Si ritorna in campo e al 39' Marco Molteni segna una tripla che riaccende le speranze di Cantù (70-66). I lombardi arrivano a -4 lunghezze dai padroni di casa che però riescono a mantenere i nervi saldi. E' ancora l'incisivo "Taffe" a non sbagliare dalla lunetta (2/2) e con un importante canestro da due,  riporta il vantaggio Gessi a + 6 (74-68). A 23 secondi dalla fine, ultimo time-out richiesto da Cantù; si giocano pochi secondi e questa volta è Zambelli a chiamare l'ultimo time-out. Si ritorna sul parquet giusto il tempo per vedere l'ultimo, ininfluente canestro dei canturini, poi la liberatoria sirena del Pala Loro Piana sancisce la fine del match e la vittoria delle aquile valsesiane 74-70 . Sugli spalti è festa grande: tutti in piedi ad applaudire il successo dei ragazzi di Zambelli che hanno dimostrato, con tenacia e carattere, di saper amministrare con saggezza la partita senza mai lasciarsi veramente sopraffare dagli avversari. A tutti loro il plauso dei tifosi valsesiani che, anche questa volta, hanno potuto assistere ad un'altra importante vittoria della propria squadra del cuore. Bravi ragazzi! 

Prossimo appuntamento ancora tra le mura amiche del Pala Loro Piana, domenica 23/02/2014 ore 18:00 contro Spezia Basket Club. Tifosi nero-arancio, vi attendiamo numerosi al palazzetto a sostenere, come sempre, i nostri fantastici ragazzi!

GOOOOOOOOOOOOEAGLES!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!