Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

GESSI BATTE CANTU'!

Lunedì 12 Maggio 2014 in Prima Squadra

CAMPIONATO DNC GIRONE A 

GARA 1 SEMIFINALI PLAY-OFF

 

GESSI VALSESIA BASKET:65

ABC GORLA CANTU':62

GESSI VALSESIA BASKET: Taffettani 8, Gallina, Picazio 21, Barbero 4, Somaschini 7, Radovanovic 8, Berardi NE, Castagnetti 5, Vercellino 4, Giadini 8.

COACH: Alberto Zambelli.    ASS. ALL. Michele Belletti-Piergiorgio Cerri. 

ABC GORLA CANTU': Pagani 8, Carpani 15, Molteni Marco 10, Fontana, Molteni Mattia, Pifferi 15, Pedalà 9, Scuratti 2, Siberna, Ukaegbu 3.

COACH: Antonio Visciglia.     ASS. ALL.  Gabriele Zaccardini.

ARBITRI: Elena Colazzo di Milano e Mirko Nalesso di Padova.


 

Bella e importante vittoria dei ragazzi di Zambelli che vincono gara 1 di semi-finale play-off contro Cantù, davanti al numerosissimo pubblico del pala Loro Piana. Zambelli schiera il quintetto base formato da: Taffettani, Picazio, Barbero, Radovanovic e Giadini; replica Visciglia mandando sul parquet: Pagani, Carpani, Pifferi, Pedalà e Scuratti. Nel primo quarto, gli ospiti partono a razzo, seminando il panico tra le aquile nero-arancio e spaventando moltissimo i tifosi presenti sugli spalti. Al 3' da segnalare la tripla di Carpani; al 5'36'' Gessi è costretta a chiedere time-out per ragionare e cercare di riprendere in mano il match, col tabellone che segna 6-15 (ospiti nettamente avanti +9). Si ritorna a giocare, ma i valsesiani stentano ancora e patiscono il gioco veloce degli avversari. Al 7' altra bomba di Pifferi e, allo scadere del primo quarto un'altra di Pedalà che porta Cantù avanti +12 (16-28). Nel secondo periodo, partenza diesel per la Gessi ma, con alcune preziose indicazioni dalla panchina, i ragazzi valsesiani iniziano una lenta, inesorabile rimonta. Incomincia Giadini a scaldare la mano, lasciando partire un incredibile fulmine da 3 da quasi metà campo; Cantù chiede time-out con Gessi pericolosamente vicina ai lombardi (25-29). Si torna a lottare, Picazio marcato stretto, subisce fallo e dalla lunetta fa 2/2. Time-out Gessi, altre preziose indicazioni, ma ancora cinque punti da recuperare (29-34). Si torna sul parquet e la Gessi riesce ad agguantare gli avversari con due liberi realizzati da Taffettani (35-35) ma subito ricacciati indietro da una bomba di Pifferi. Picazio segna un bel canestro, e sulla sirena, Pagani segna un'altra tripla. Si chiude un combattuto secondo periodo con ancora Cantù avanti, ma solo di quattro lunghezze (37-41).

Dopo l'intervallo lungo, sui volti dei ragazzi valsesiani si scorge la determinazione e la voglia di vincere il match e così subito Picazio e il bravo capitan Barbero riportano la squadra in parità (41-41), mentre Giadini opera il sorpasso con un bel canestro (43-41): in pochi minuti un perfetto 6-0! Radovanovic ferma fallosamente Pagani, che dalla linea della carità è impreciso 1/2. Cantù cerca in tutti i modi di reagire, ma super Giadini infila la tripla del 46-42. A un minuto dal termine del periodo, tripla di Ukaegbu, ma Somaschini (buona prova, la sua, al rientro da un brutto infortunio che l'ha tenuto lontano dal parquet parecchie settimane)replica con un bel canestro.Si chiude il terzo periodo con Gessi avanti +3 (52-49). L'ultimo periodo si apre con la grinta di bomber Picazio,che, in una manciata di minuti, segna un bel canestro e assesta una bomba, facendo volare le aquile a +8 (57-49). Si gioca con agonismo e determinazione, Cantù tenta di rimanere in partita, ma commette anche molti falli. In lunetta ci va Somaschini e fa 1/2. Cantù chiama time-out sul punteggio di 58-49 per i nero-arancio. Si torna  a giocare, si lotta, e il gladiatore Vercellino regala ai suoi il primo vantaggio in doppia cifra al 33' (60-49). Ancora time-out Cantù, si torna a combattere e i falli si fanno numerosi. Cantù, che per più di quattro minuti non va a segno, si rifà sotto segnado alcuni canestri ed infine Pifferi sgancia una bomba che riporta pericolosamente i cantùrini a -3 da Gessi (61-58). Giadini è costretto ad uscire per 5 falli, il generoso Taffettani va a canestro, ma è ancora Pifferi che replica con un altro canestro da due...e siamo 63-61! Il finale si fa infuocato, tanti falli e altrettanti tiri liberi, ma il canestro decisivo lo segna "Taffe" a 16 secondi dalla fine del match! Quando finalmente giunge il suono liberatorio della sirena, esplode di gioia il pala Loro Piana, ed i ragzzi valsesiani vanno a prendersi i meritati applausi dai propri tifosi! Risultato finale: Gessi batte Cantù 65-62!

Ancora una volta, dopo lo spavento iniziale, le aquile valsesiane hanno dimostrato di avere lo spirito da veri combattenti! Bravi! Ora ci aspetta la difficile trasferta in terra lombarda per gara 2 Giovedi 15/05/2014 alle ore 21:00 presso Palasport Parini, via Dei Pizzi 4, Cantù. Siamo davvero a un passo dalla finale...quindi, tifosi valsesiani, cercate di non mancare a questo appuntamento: i nostri ragazzi hanno bisogno di sentire tutto il vostro tifo e tutto il vostro affetto!

SEMPRE GOOOOO EAGLES!!!!!