Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

VALSESIA BASKET: IL DERBY PIEMONTESE SI TINGE DI NERO-ARANCIO!

Domenica 14 Gennaio 2018 in Prima Squadra

 

CAMPIONATO DI SERIE B GIRONE A          17^ GIORNATA ( 2^ RITORNO)

 

OLIMPO BASKET ALBA: 64

GESSI VALSESIA BASKET: 75

Parziali:15-20; 30-39; 45-63.

 

Witt-Acqua S. Bernardo Olimpo Basket Alba: Bugatti, Danna 13, Dello Iacovo 4, Gallo 9, Colli, Gioda ne, Boffelli 12, Maino 6, Rampone 4, Dell'Agnello 16.

Coach: Luca Jacomuzzi                    Ass.coach: Alessandro Abbio

 

Gessi Valsesia Basket: Farabegoli 6, Bertotti, Gloria 10, Gatti 19, Gobbato 2, Ouro Bagna 2, Sodero 15, Quartuccio 9, Martina, Magrini 12.

Coach: Domenico Bolignano           Ass.coach: Marco Cardano.

 

Arbitri: Sigg. Francesco Venturini e Andrea Andretta.

 

Per i ragazzi di coach Domenico Bolignano arriva la quarta vittoria consecutiva, la seconda nel 2018 e primo colpo esterno del girone di ritorno dal significato estremamente importante. In casa di Olimpo Basket Alba il finale è 64-75, al termine di 40 minuti piacevoli e palpitanti, condotti con grande autorità e ottimo approccio alla gara da parte degli Eagles, pimpanti ed energici sui due lati del campo, che hanno dominato con grande personalità il derby delle Langhe. Un successo arrivato dopo una gara solida, nella quale è stato importante l’apporto di tutti i giocatori scesi sul parquet. Per le aquile nero-arancio é stata una vittoria fortemente cercata, difesa e consolidata con determinazione, con i langaroli spesso in difficoltà e costretti a commettere falli sistematici per combattere l'agonismo dei Boli- boys, che hanno saputo amministrare con saggezza la partita senza mai lasciarsi sopraffare dagli avversari. Pala958 con pubblico delle grandi occasioni, in tribuna spiccava però una macchia arancio: gli insostituibili e irriducibili Dunkers e tifosi valsesiani, giunti ad Alba a sostegno dei propri beniamini : encomiabile il sesto uomo in campo valsesiano, grazie ragazzi!

 

 

 

Il commento post partita di coach Domenico Bolignano:"Una partita solida. Sapevamo che era una partita difficile: Alba veniva da un buon momento e noi giocavamo in un campo sicuramente non facile, contro una squadra che si è ulteriormente rinforzata. Speravamo di fare un'ottima prova, dopo la buonissima gara in casa con Urania Milano. E' la prima volta, in questo campionato, che riusciamo a inanellare quattro vittorie consecutive: per noi sono importanti per il morale, per la classifica e per il sacrificio dei ragazzi durante la settimana. Abbiamo risposto bene su tutte le situazioni che Alba ci ha creato, mettendoci a volte in difficoltà; anche nel momento in cui siamo andati sul +6, siamo riusciti a ricacciarli indietro e a giocare un terzo quarto solido, forse il migliore di questo campionato. A un certo punto sembrava che Alba si fosse arresa, ma sapevo benissimo che sarebbero rientrati: così ho lavorato tanto con le rotazioni dietro, sperando di riuscire a mantenere il vantaggio e poi sul finale, rimettendo dentro il quintetto base, siamo riusciti a portare a casa la vittoria!"

Coach Luca Jacomuzzi schiera Boffelli, Danna, Dell’Agnello, Gallo e Maino mentre coach Domenico Bolignano manda sul parquet Gatti, Gloria, Quartuccio Sodero e Magrini.

 Partenza sprint per Valsesia Basket: apre le marcature Quartuccio con una stilettata da tre punti, Sodero segna dall’angolo e Gloria schiaccia con decisione a canestro su assist invitante di Magrini, 0-7 in un amen. Alba tenta di reagire e si sblocca con Maino, Magrini in lunetta segna uno dei due liberi a disposizione e al 5’ capitan Gatti spara la sua prima magic bomb tutta dedicata ai propri tifosi (2-11). Alba segna un punto con Dell’Agnello (1/2 dalla lunetta), Sodero con energia segna da sotto, Magrini fa 1/2 dalla linea della carità e Ouro Bagna segna dal pitturato, portando i suoi in vantaggio in doppia cifra (6-16). Alba tenta di rientrare con Boffelli che trova un gioco da tre punti e Dello Iacovo, che in lunetta segna 2/2, mentre per gli Eagles va a segno Gobbato da sotto le plance su assist di Martina (11-18). Maino segna 2/2 dalla lunetta, Magrini in transizione offensiva subisce fallo da Rampone e in lunetta non sbaglia : 2/2. Ancora il tempo per un’azione targata Olimpo Alba con relativo canestro ad opera di Dall’Agnello e la prima frazione di gioco si conclude con Gessi avanti di cinque lunghezze: 15-20.

Il secondo quarto si apre con l’energico Magrini che realizza da sotto e segna il libero aggiuntivo e con capitan Gatti che va a bersaglio su assist di Gobbato : 15-25 e +10 per i valsesiani al 12’ e coach Jacomuzzi chiama prontamente time-out.  Al rientro in campo, Boffelli segna una tripla, capitan Gatti segna dall’angolo e Farabegoli realizza su assist di capitan Gatti (18-29)  Tuttavia Alba è viva e vegeta e risponde con un mini parziale di 6-0 ad opera di  Rampone, Maino e Gallo che tentano di ridurre il gap (24-29), ma i valsesiani sono attenti e concentrati: Gloria segna dall’area, Magrini va in tap-in su tiro impreciso di Gloria, risponde Alba con Danna, Magrini, incontenibile, trova un gioco da tre punti ( canestro + libero aggiuntivo), Rampone si fa un giro in lunetta (2/2) e sullo sviluppo di una  corale azione targata Gessi , l’atletico Sodero ci mette una ghiotta ciliegina da tre punti: per lui tanti applausi da parte dei tifosi valsesiani. Il secondo periodo  lo chiude Danna con un canestro e le squadre tornano negli spogliatoi per l’intervallo, mentre il tabellone luminoso segnala il punteggio di 30-39 : Eagles avanti di nove lunghezze.

 

Al rientro dalla pausa lunga, dopo circa un minuto di gioco, vanno a segno Dall’Agnello e Danna e ricuciono (35-39), ma Sodero è in agguato e segna da sotto  (35-41). Alba continua a lottare sospinta dal tifo del pubblico di casa e va a segno con Dall’Agnello e Danna che fanno risalire i biancorossi a -2 dai valsesiani: 39-41. E’ da qui che la personalità dei ragazzi valsesiani non passa inosservata: con pazienza, attenzione e caparbietà , giocano tutti per uno, uno per tutti! Gli impavidi cinque moschettieri tirano di fioretto con Gloria da sotto, con capitan Gatti che, lanciato a canestro, viene fermato fallosamente e in lunetta è chirurgico (2/2), infine ancora con Gloria, questa volta su ghiotto invito di Sodero, che non vede l’ora di andare a schiacciare in retina avversaria, mentre i padroni di casa litigano con il ferro valsesiano e con l’ottima difesa degli Eagles, che riallungano a +10: 39-49 al 25’ e coach Jacomuzzi ferma il gioco e catechizza i suoi. Al rientro in campo, un’altra bella azione corale degli Eagles, con canestro finale di Sodero su assist del caparbio play valsesiano Quartuccio (39-51). Boffelli risponde con un tiro da tre punti, ma sull’altro fronte il nostro immenso capitan Gatti scaglia la sua magic bomb da distanza siderale e riceve gli applausi del suo pubblico, Quartuccio ci mette il carico su preciso assist di Magrini e poi ancora Sodero, fermato fallosamente da Boffelli, in lunetta è ice man (2/2). Alba prova a rispondere con Danna, ma ancora il nostro grintoso capitan Gatti costruisce un mini break di 5-0 (canestro + altra magic bomb dall’angolo) che spezza le ali alle aquile langarole, mentre fa volare le aquile valsesiane a +19 (44-63). Ancora il tempo per una gita in lunetta di Boffelli  che fa 1/1 e il terzo periodo si chiude con Gessi avanti di diciotto lunghezze: 45-63.

Inizia l’ultimo periodo ed Alba non molla, inizia a lottare e va a segno con Dall’Agnello, prontamente risponde il nostro play Quartuccio che va a canestro con energia, i biancorossi confezionano un mini- parziale di 4-0 ad opera di Boffelli (canestro) e Danna (2/2), Farabegoli è attento sotto le plance e va a colpo sicuro, dall’Agnello si fa due giri in lunetta e segna solo due dei quattro liberi a disposizione (53-67), in transizione gli Eagles perdono palla, ma Gobbato è vigile, opera una buona difesa e rimedia e Magrini va sicuro a canestro (53-69). In attacco, Gallo prova a dare respiro alla propria squadra con una tripla (56-69)  al 34’: subito la panchina valsesiana chiama time out e coach Bolignano carica i suoi e decide con loro quale sarà la strategia da adottare per portare a casa il match. Al rientro dal minuto di sospensione, Boffelli in lunetta segna i due liberi, Dello Iacovo segna da sotto e riduce il gap a -9 (60-69). Nell’azione successiva, ancora Dello Iacovo ci prova dall’arco per il -6, ma sbaglia, mentre capitan Gatti è cecchino dall’angolo (60-71) e coach Jacomuzzi chiama l’ultimo time out a 1’53” dalla fine del match. Al rientro, Gloria riceve dall’assist- man del match Magrini un invitante passaggio e segna con un bel sottomano e Quartuccio carica il bottino (60-75). Per Alba segnano ancora Dell’Agnello e Gallo e alla sirena finale è tripudio nero-arancio e gli Eagles corrono verso i propri tifosi per festeggiare insieme questa bella e meritata vittoria : bravi ragazzi!

 

Prossimo appuntamento per gli Eagles, sarà domenica 21 gennaio 2018, tra le mura amiche del Pala "Loro Piana" di Borgosesia alle ore 18:00, dove arriverà l'agguerrita compagine di Montecatini, galvanizzata dalla vittoria casalinga contro Pavia e a soli due punti di vantaggio dai nero-arancio in classifica generale: sarà un importante scontro diretto tra la quarta e la sesta forza del campionato! Partita importantissima e imperdibile.......

Forza ragazzi, col cuore, come sempre....... 

#GOOOOEAGLESS!!

Letizia Bertini - Marco Pimazzoni

Ufficio Stampa Valsesia Basket