Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

UNITI SI VINCE: REFERTO ROSA PER GLI EAGLES CONTRO MONSUMMANO!

Lunedì 3 Novembre 2014 in Prima Squadra

CAMPIONATO DNB GIRONE A:  

 

G.S.VALSESIA BASKET: 80       

MERIDIEN MONSUMMANO:  74

Parziali: 23-19, 45-32, 60-47

 


 

G.S.VALSESIA BASKET: Quartuccio 6, Chirio, Hidalgo 10, Picazio 14, Laudoni 14, Paolin 5, Gatti 13, Francioli, Sacchettini 16, Dolic 2. 

Coach: Lorenzo Pansa   Ass. All: Claudio Carofiglio   Prep. Atl: Luca Perona

 

 MERIDIEN MONSUMMANO:    Zani, Vannini 11, Tempestini 2, Verri 20, Morini n.e, Piccoli n.e,Verdiani 8, Botteghi, Martini 16, Tommei 17. 
Coach: Alessandro Fantozzi  Ass. All: Andrea Niccolai   
 
Arbitri: Alessandro Guidi e Roberto Corbari 
 
 
 
Occorreva subito una vittoria per scacciare le paure e per allontanare insidiose ombre; in settimana i ragazzi di coach Pansa non si sono fatti certo influenzare dai risultati negativi e si sono allenati con serietà e determinazione. E così, davanti a un folto pubblico e ai propri supporters, più colorati e rumorosi che mai, le aquile di Pansa si sono aggiudicate questa meritatissima vittoria contro un Monsummano confuso e sotto tono. Pansa manda sul parquet :Quartuccio, Picazio,Laudoni, Gatti e Dolic; replica Fantozzi schierando Vannini, Tempestini, Verri, Verdiani e Martini. Pronti via, fischio di inizio e partenza a razzo degli eagles che fanno intendere agli avversari che la voglia di vincere è più che mai presente. Infatti, il nostro agguerrito play Quartuccio scaraventa un dardo da tre al primo minuto di gioco, imitato al 3' da Gatti con un'altra spettacolare bomba dall'angolo. I valsesiani, arrembanti e scatenati, continuano a macinare gioco e a segnare canestri, attuano una grande difesa scombinando spesso gli schemi degli avversari. Con sempre un buon Picazio in regia, fanno correre molto bene la palla e spesso arrivano puntuali a segnare punti preziosi. In questo quarto, l'andamento è piuttosto elastico: i toscani si rifanno sotto e riescono per pochissimi minuti ad attuare il sorpasso (15 a 17). I fantastici ragazzi valsesiani combattono con grinta, e piazzano di seguito un 7-0 che destabilizza Monsummano.  Da segnalare, a 30 '' dalla fine del primo periodo, una fantastica bomba di Paolin. Termina questo primo periodo con Valsesia avanti +4 (23-19).
 
Nel secondo periodo, dopo un avvio equilibrato, inizia lo show degli eagles: al 13' capitan Picazio scaraventa una tripla dall'angolo; "Shaqui" inizia a far impazzire la difesa toscana con le sue scorribande a tutto campo: il "folletto" aronese fa valere la sua destrezza e velocità e segna, sotto le plance, un canestro praticamente impossibile... Bravo "Shaqui"!!  
In questa frazione di gioco, inizia ad evidenziarsi l'ottimo spirito di squadra: tutti per uno, uno per tutti! E così i moschettieri Laudoni, Gatti e Picazio si mettono a completo servizio dei propri compagni, permettendo così di far emergere maggiormente il talento dell'immarcabile Sacchettini , cecchino implacabile sotto le plance. A 4':45'' , Fantozzi chiama time-out, arrabbiatissimo, tenta di scuotere i suoi che, annichiliti ed increduli, fissano con sconforto il tabellone luminoso che segna 36-26 per le aquile. Si torna sul parquet e i valsesiani ricominciano a pressare e a segnare; ancora in cattedra il pistolero Sacchettini, che sguscia dalle marcature ed è molto ben supportato dai compagni: il generoso Hidalgo, il granitico Gatti, super capitan Picazio, il gladiatore Laudoni, il guerriero Quartuccio, il battagliero Paolin il caparbio Dolic. A 5'' dalla fine del periodo, coach Pansa chiama time-out (42-32); al rientro in campo lo scatenato Laudoni va a canestro e subisce pure un fallo: dalla lunetta è preciso (1/1). Si va a riposo con Valsesia Basket in vantaggio di ben 13 lunghezze (45-32).
 
Al rientro dalla pausa lunga, la musica non cambia: valsesiani scatenati in attacco e toscani costretti ad arginare la freschezza fisica dei padroni di casa. Al 25' time-out Monsummano (53-37) Fantozzi sprona i suoi e, al rientro in campo, si notano alcuni timidi risvegli da parte dei toscani con bombe di Tommei e Martini; i valsesiani, per nulla intimiditi, replicano con una bellissima tripla di bomber Gatti a 55'' dalla fine del periodo. Il pubblico è in delirio, il palazzetto si scalda e si trasforma in una bolgia infernale, i tifosi scandiscono a gran voce i nomi dei propri beniamini. In mezzo a questo chiasso festante si chiude il terzo quarto con ancora i nero-arancio saldamente avanti + 13 (60-47).
 
Nell'ultimo quarto, i toscani provano ad avvicinarsi agli eagles con l'ottimo Verri, ma vengono subito ricacciati indietro da una bomba di Pica al 33' e da un'altra micidiale stilettata da tre, scagliata da distanza siderale da Laudoni al 34'. Al 37' Monsummano chiama time-out (74-62); si torna sul parquet e i toscani lottano praticamente su ogni palla: il -6 finale è frutto di un mini-break di 6-0 che ha contribuito a rendere meno pesante lo svantaggio. Il suono liberatorio della sirena decreta la vittoria di G.S.Valsesia Basket su Monsummano 80-74. Bravi ragazzi, partita praticamente perfetta! 
Tutto il palazzetto esplode di gioia, il pubblico  in piedi, i giocatori vanno "sotto la curva" a prendersi i meritati e calorosi applausi dei tifosi nero-arancio! Sugli spalti si festeggia ma coach Pansa ed i suoi ragazzi vanno rapidamente negli spogliatoi per far quadrato e mantenere alta la concentrazione....infatti,per domenica prossima è in calendario il tanto sospirato derby contro i cugini di Oleggio! Appuntamento imperdibile per tutti i tifosi valsesiani sarà dunque domenica 9 novembre alle ore 18:00 al PalaTerdoppio di Novara contro Magic Basket Oleggio. 
Andiamo numerosi a sostenere ed incitare i nostri fantastici ragazzi!! Sempre e ovunque andremo............................................. GOOOOOOOEAGLESS!!!!!!!!!
 
 
 
dolic in elevazione e a segno