Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

BATTUTA D'ARRESTO PER GLI EAGLES: BRAVI E SFORTUNATI CEDONO ALL'OVERTIME!!!!!

Lunedì 20 Ottobre 2014 in Prima Squadra

                                                            CAMPIONATO DNB GIRONE A

G.S.VALSESIA BASKET:76  

BASKET GOLFO PIOMBINO: 79

G.S.Valsesia Basket: Quartuccio 3, Chirio, Hidalgo 7, Picazio 26, Laudoni 9, Paolin 4, Gatti 14, Sacchettini 8, Dolic 3 Cesana 2.

                              Coach: Lorenzo Pansa   Ass.all.:Claudio Carofiglio    Prep.atl.: Luca Perona

Basket Golfo Piombino: Iardella 4, Guerrieri 4,Esposito, Pozzi 16, Biancani 8, Franceschini 5, Bianchi 4, Marmugi 16, Magio 17, Gabellieri 5.

                                  Coach: Massimo  Padovano    Ass.All.: Massimo Iacopini, Alessandro Cecchetti.

Arbitri: Davide Emilio Balzarini di Milano e Edoardo Gonella di Genova

Note: Usciti per cinque falli Laudoni e Biancani- Tecnici a Pansa, Picazio e panchina- antisportivo a Biancani.


 

 

Sabato sera è arrivata la prima sconfitta stagionale per i ragazzi di coach Pansa, al termine di una partita iniziata male dagli Eagles ma che, con grinta e cuore, sono riusciti a riacciuffare cammin facendo, fino ad arrivare all'overtime, che però ha dato ragione alla compagine di Basket Piombino. Coach Pansa manda sul parquet il quintetto formato da : Quartuccio, Picazio, Laudoni, Gatti e Dolic, mentre Coach Padovano schiera in campo Pozzi, Bianchi, Marmugi, Maggio e Gabellieri. 

Partenza con brutto approccio del Valsesia basket, con cattiva circolazione di palla che non dà ai nero-arancio quasi mai tiri puliti, mentre Piombino spinge sull'accelleratore e, almeno per le prime cinque conclusioni, arriva sempre facilmente al tiro senza subire grosse pressioni. Al 7' time-out Piombino (2-12) e al rientro sul parquet ancora toscani dominatori sui padroni di casa che, smarriti, si affidano totalmente a capitan Picazio ( magistrale la sua prova di sabato, con 26 punti in attivo e ben 10 segnati nella prima frazione di gioco!).Scatenati i ragazzi di Padovano, che chiudono il primo periodo in netto vantaggio sui valsesiani (14-27).

Il secondo quarto si apre con una tripla di Pozzi; le aquile tentano una timida reazione ma la musica sembra non cambiare: i toscani  sono praticamente inarrestabili,  mentre i valsesiani arrancano  e non riescono a contenere i fulminei contropiedi degli avversari.Al 14' coach Pansa chiama time-out per tentare di scuotere ed incitare i suoi,  perchè il tabellone luminoso segnala un preoccupante vantaggio avversario: 16-32. Si torna sul parquet, ma i valsesiani, forse innervositi da un arbitraggio quanto meno discutibile, non riescono ad opporsi al gioco fisico ed arrembante di Piombino che, a due minuti dalla fine del periodo, con una bomba di Maggio, vola a + 22 sui nero-arancio.Sconcerto sulle tribune e rabbia per i  tecnici appioppati forse ingiustamente....fatto sta che la battaglia si fa cruenta e a farne le spese è il nostro Davide Cesana: contrasto a metà campo con Biancani, il nostro giocatore cade pesantemente sul parquet, battendo violentemente la spalla sinistra. Portato prontamente in ospedale, gli verrà diagnosticata  la lussazione della spalla , con conseguente stop per almeno venti giorni! In bocca al lupo, Davide, speriamo di vederti presto, ristabilito e in forma più di prima!!E così, nervosamente, termina il secondo periodo con Piombino avanti + 17 (28-45).

 

coach e arbitro

Al rientro dalla pausa lunga, sul viso dei ragazzi di Pansa si scorge la grinta e la determinazione necessarie per riuscire a riagguantare il risultato:e così grazie a due triple sbagliate, tre palle perse ed un pò di calo di tensione agonistica degli avversari, inizia la lenta, inesorabile rimonta delle aquile sesiane! A tre minuti dall'inizio del periodo, coach Padovano è costretto a chiamare time-out, per provare altri schemi e caricare i suoi, ma, al rientro in campo, il nostro superPica scalda la mano e scaraventa una terrificante bomba che porta a -10 i valsesiani.Prova a reagire Piombino con Maggio, ma sono ancora gli Eagles, con un'altra spettacolare tripla di Quartuccio, a recuperare ancora il divario di punteggio e a concludere il terzo periodo a sole 8 lunghezze dagli avversari: 47-55, partita fantasticamente riaperta!

quartuccio in elevazione

Nell'ultima frazione di gioco, i ragazzi di Pansa, galvanizzati dalla piega positiva del match, iniziano veramente a crederci e, spinti dal tifo sfrenato di tutto il palazzetto, lottano su ogni palla con carattere e autorevolezza.Ora l'amalgama è perfetto e tutti iniziano a fare canestro: Hidalgo, Paolin, Sacchettini e un dardo da tre di Gatti, firmano il -2 (59-61)!I toscani però non mollano e tentano di tenere a debita distanza i padroni di casa;a 2'12" dalla fine del match, time-out di Piombino sul punteggio di 59-65. Si torna sul parquet e subito il grintoso Laudoni accorcia,  scaraventando a canestro una micidiale tripla (62-65); subito Pozzi va a canestro (62-67) ma Hidalgo, con un'altra fantastica bomba, riporta i nero-arancio vicinissimi ai toscani (65-67)!Sugli spalti i tifosi valsesiani seguono con il fiato sospeso l'evolversi della partita, ed esplodono di gioia quando Gatti infila il canestro della perfetta parità: 67-67!Il palazzetto diventa una bolgia infernale, mancano 39 secondi dalla fine della partita, i ragazzi di Padovano sono increduli ed annichiliti dalla rimonta tutta grinta e cuore dei valsesiani! C'è ancora il tempo di avere tra le mani due match point,ma Hidalgo e Picazio non riescono a sfruttare questa ghiotta opportunità, sbagliando i tiri dalla distanza ed è supplementare 67 pari!

Nell'overtime, Pozzi apre le marcature (67-69) e Iardella dalla lunetta fa 2/2 portando gli ospiti a +4 (67-71).In attacco nero-arancio, Laudoni viene fermato fallosamente e in lunetta fa 1/2 (68-71).Possesso palla ai toscani, si lotta disperatamente, Laudoni commette il suo quinto fallo su Marmugi ed è costretto a sedersi anzitempo in panchina, mentre Marmugi segna 1/2 in lunetta (68-72).Capovolgimento di fronte, ancora Marmugi ha tra le mani la palla e prova con successo la tripla della tranquillità (68-75)!Palla ai nero-arancio, Biancani commette il suo quinto fallo su "Pica" e anche lui siede anzitempo in panchina; Picazio in lunetta è chirurgico:2/2 e 70-75!Piombino riparte, canestro di Pozzi e vantaggio di +7 per i toscani:Partita finita? Neanche per sogno! I ragazzi valsesiani non si arrendono e attaccano, Biancani si "becca" un antisportivo, Sacchettini va a segno, ma ci vanno anche i toscani (73-77); fallo su Maggio, in lunetta segna 1/2 (73-78);rapido ribaltamento di fronte e terribile stilettata da tre dell'ottimo Gatti, che fa balzare in piedi il pubblico del palazzetto: siamo a venti secondi dalla fine e le lunghezze da recuperare sui toscani solo due!! Finale al cardiopalma, ancora brividi quando i giallo-blu pasticciano e perdono palla su rimessa e nell'azione conseguente altro match-point per gli Eagles, che però questa volta Gatti fallisce da tre; fallo sistematico su Iardella che in lunetta fa 1/2 (76-79).Nei cinque, interminabili secondi finali, Quartuccio si lancia in avanti per tentare il tiro da tre, viene fermato fallosamente da Bianchi, che lo manda in lunetta, ma dalla linea della carità il nostro play fa 0/2.Ora la palla è gelosamente custodita dai  toscani fino al suono della sirena,che sancisce la fine di questo avvincente e palpitante match che vede  Piombino vittorioso su Valsesia Basket 76-79!

Applausi a scena aperta per i ragazzi di coach Pansa, che escono a testa alta da questo sofferto e sfortunato match casalingo.I valsesiani hanno dimostrato, però, una grande prova di carattere, andandosi a giocare all'overtime una partita che sembrava irrimediabilmente persa già al secondo periodo.Invece, dopo l'intervallo, le aquile hanno sfoderato gli artigli e fatto uscire volontà ed attributi!! Bravi!

Prossimo appuntamento per i valsesiani sarà in trasferta, a Livorno, contro Pall.Don Bosco Livorno  domenica 26 ottobre 2014 ore 18:00. Ragazzi, cercate di mantenere alta la concentrazione;sabato avete combattuto con onore e dimostrato di avere tutte le carte in regola per disputare degnamente questo avvincente campionato DNB! Siete circondati dall'affetto dei vostri tifosi e non è certo questa sconfitta che peserà più di tanto sulle vostre prestazioni future! Ora, più che mai ........GOOOOOEAGLESSS!!!