Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

DOMINIO GESSI CONTRO SAVIGLIANO!

Lunedì 17 Marzo 2014 in Prima Squadra

CAMPIONATO DNC GIRONE A

GESSI VALSESIA BASKET: 76

TECNOPOL SAVIGLIANO: 62

GESSI VALSESIA BASKET: Taffettani 10, Gallina 3, Picazio 16, Barbero 15, Somaschini, Radovanovic 6, Berardi, Castagnetti 4, Vercellino 9, Giadini 13.

All. Alberto Zambelli.

TECNOPOL SAVIGLIANO: Sena 2, D’Arrigo 10, Marcello 13, Boella 2, Sacco 15, Rispoli 9, Testa, Agbogan 4, Mondino 2, Beccaria 5

All. Enrico Testa.

Arbitri: Riccardo Falcetto di Torino, Edoardo Gonella di Genova.


 

Archiviata definitivamente la bella esperienza di Coppa Italia a Rimini, la Gessi torna davanti ai propri tifosi più in forma e carica che mai, contro una compagine di valore e di qualità come Tecnopol Savigliano. Zambelli schiera il quintetto base formato da: Taffettani, Picazio, Barbero, Radovanovic e Giadini; mentre coach Testa manda sul parquet Marcello, Boella, Sacco, Rispoli e Beccaria.

Nel primo quarto, parte agguerrita la Gessi che al 3’ è già avanti di ben 8 lunghezze (10-2). Testa chiama time-out per cercare di riordinare le idee e contrastare i nero-arancio. Al 7’ bella bomba dell’ottimo capitan Barbero. All’8’ bell’assist del bravo Castagnetti per Giadini che, sotto le plance non sbaglia. Subito dopo, questa vota è Picazio che lancia un favoloso assist a Barbero che va agevolmente a canestro. Bel gioco delle aquile in questo periodo, mentre Savigliano fatica in attacco ed è molto impreciso al tiro. Il primo quarto termina a favore della Gessi (23-10).

Nel secondo quarto, Zambelli manda sul parquet Filippo Gallina che ripaga la fiducia dell’allenatore segnando subito un bel canestro. Le aquile giocano in scioltezza e con tutta tranquillità e il fantastico “Pica”, al 15’, scaraventa una bomba dall’angolo. I cuneesi cercano di contrastare la furia dei valsesiani, ma l’ispirato Taffettani lancia un dardo da tre al 17’.

Al 18’, su punteggio relativamente tranquillo, Zambelli dà spazio al cucciolo di casa, Matteo Berardi, acclamatissimo e accolto con un’ovazione dal pubblico sugli spalti, e la sua prova è stata nettamente positiva. Si va a riposo con Gessi avanti + 12 (40-28).

Al rientro dalla pausa lunga, Savigliano cerca in ogni modo di contrastare la supremazia dei padroni di casa ma, al 24’ lo scatenato “Giado” infila una spettacolare tripla alla quale replica Rispoli al 26’. A 30’’ dalla fine del terzo periodo, altra tripla di D’Arrigo e, si chiude con Gessi in vantaggio (58-45).

L’ultimo quarto si apre con un’altra bomba di D’Arrigo, Pica non ci sta e piazza una tripla seguita da un altro spettacolare canestro dall’angolo. Al 34’ altra stilettata di Marcello, ma le aquile valsesiane continuano a dominare la partita. A 3’:32 dalla fine del match Testa chiama time-out con Gessi avanti di 8 lunghezze. (65-57) I cuneesi continuano a lottare come leoni arrivando a – 5 dai padroni di casa. A questo punto sale in cattedra il gladiatore Vercellino, implacabile sotto le plance, dimostrando che l’infortunio è soltanto un lontano ricordo! A 1’:32 anche Capitan Barbero dà il suo apporto, segnando un’altra bella tripla, imitato a 30’’ dalla fine da “Taffe” a segno con un’altra bomba. Si chiude così l’ultimo periodo con Gessi vincente su Savigliano 76-62.

Bella prova per i ragazzi di Zambelli, che hanno saputo controllare dall’inizio alla fine questo importante match, mettendoci cuore, grinta e carattere! Il prossimo appuntamento sarà una lunga trasferta in Liguria, contro Basket Pool Loano, sabato 22/03/2014 alle ore 18:00 presso il Palazzetto dello sport “Elio Garassini”, Via Matteotti,Loano (SV). 

GOOOOOOOOOOOOOOEAGLES!!!!!!!!!!!!!