Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

COMUNICATO STAMPA

Mercoledì 18 Marzo 2015 in Ufficio Stampa

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

G.S. VALSESIA BASKET - LIBERTAS BASKET BORGOSESIA

 

 

E’ partito lunedì 16 marzo 2015 il progetto Scuole denominato “ALLA SCOPERTA DEL BASKET”, un percorso fortemente voluto e sostenuto da G.S. Valsesia Basket e Libertas Basket Borgosesia, le due principali realtà cestistiche presenti sul territorio valsesiano. Lo scopo principale dell’iniziativa è quello di avvicinare i ragazzi delle scuole medie al mondo del basket e di diffondere i valori sociali e culturali che questo sport trasmette attraverso i racconti e le testimonianze dirette di chi questo sport lo pratica anche ad alti livelli, come nel caso specifico dei giocatori di Valsesia Basket, al primo anno di Campionato di Serie B Nazionale. Per questo si è pensato di organizzare un appuntamento per ogni classe delle Scuole Medie di Borgosesia dal 16 al 31 marzo 2015 con le seguenti modalità di intervento:

- Al Pala Loro Piana accoglienza dei ragazzi nella sala bar a cura di coach Lorenzo Pansa e il suo staff; breve introduzione e spiegazione del gioco del basket generico dei principali fondamentali con l’ausilio di un video sempre con Lorenzo Pansa.

- Chiacchierata guidata dei ragazzi con un giocatore della prima squadra con tema centrale rapporto scuola-sport con relative domande e curiosità dei ragazzi.

- In campo lezione-gioco con il preparatore atletico Luca Perona e due giocatori della prima squadra su esercizi fisici propedeutici e specifici al gioco della pallacanestro ( foam roll - swiss-ball - percorsi di gara con superamento ostacoli).

- Sempre in campo, lezione-gioco con Claudio Carofiglio, vice-allenatore e responsabile del Settore Giovanile, sempre coadiuvato da due giocatori della prima squadra, sugli aspetti tecnici della pallacanestro e i primi approcci con la palla a spicchi mediante percorsi, passaggi e tiro a canestro finale.

A fine lezione, Lorenzo Pansa, nel salutare la classe partecipante, distribuirà a tutti i ragazzi un invito- omaggio per assistere al match casalingo di serie B: G.S.Valsesia Basket vs Edimes Pavia, in programma Domenica 29-03-2015 ore 18:00 al Pala Loro Piana in Via Marconi, un ridotto per un accompagnatore, e infine il programma dettagliato dei corsi di basket tenuti dalla Libertas Basket Borgosesia, con un’offerta molto vantaggiosa: se i ragazzi dovessero decidere di avvicinarsi al mondo del basket, i mesi di prova di marzo e aprile saranno completamente gratuiti! A tal proposito, il Presidente di Libertas Basket Pietro Gagliardini specifica che :” Il progetto nasce con lo scopo di far scoprire e pubblicizzare il basket nelle scuole medie; infatti ogni anno progetti simili vengono fatti per le scuole elementari, ma con questa iniziativa si è potuto allargare il bacino di ragazzi e di età che vengono a contatto con la pallacanestro. Quest'anno, grazie all'aiuto e alla collaborazione dello staff Tecnico della serie B, in primis di coach Lorenzo Pansa, siamo riusciti a organizzare una lezione per classe, in cui i ragazzi entrano a stretto contatto col mondo del basket all'interno della loro normale lezione di Ed. Fisica. Ringrazio anche la prof.ssa Grazia Vercelletto per la disponibilità e la professionalità dimostrataci. Personalmente penso che sia un'ottima occasione che proponiamo a questi ragazzi, molti non praticano sport e hanno pochi impegni extrascolastici. Noi siamo del parere che non è mai troppo tardi per iniziare a giocare, molti dei più grandi atleti professionisti hanno iniziato a giocare in terza media!  La nostra è una pallacanestro per tutti coloro che ne vogliano prendere parte, senza alcuna distinzione !” Sulla stessa lunghezza d’onda, Paolo Barberini Vice-presidente di Valsesia Basket e responsabile del settore giovanile:” Spesso si ha la convinzione che se non si inizia a praticare uno sport nell'infanzia questo non possa più essere praticato con passione e dedizione- afferma Paolo -. Vogliamo far capire a tutti i ragazzi che non è mai troppo tardi per iniziare a giocare a basket; tanti campioni attuali, quelli che guardiamo e ammiriamo in televisione e su internet, hanno iniziato a giocare a 13 o 14 anni o anche dopo, l'obiettivo delle due società è quello di offrire questa possibilità a tutti i ragazzi che vogliano cogliere questa occasione!”