Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

GESSI SCONFITTA A CANTU' IN GARA 2 PLAY-OFF

Venerdì 16 Maggio 2014 in Prima Squadra

CAMPIONATO DNC GIRONE A 

GARA 2 PLAY-OFF

 

ABC GORLA CANTU': 86

GESSI VALSESIA BASKET: 79

 

ABC GORLA CANTU': Pagani 7, Carpani 9, Molteni Marco 12, Fontana 1, Molteni Mattia 6, Pifferi 22, Pedalà 13, Scuratti 8, Siberna 8, Ukaegbu.

ALL.: Antonio Visciglia.    ASS.ALL. : Gabriele Zaccardini.

GESSI VALSESIA BASKET: Taffettani 5, Gallina NE, Picazio 23, Barbero 13, Somaschini, Radovanovic 12, Berardi NE, Castagnetti 5, Vercellino 8, Giadini 13.

ALL. : Alberto Zambelli.   ASS.ALL. : Michele Belletti.

ARBITRI: Georgios Poulidis e Raffaello Fasoli.


 

Trasferta sfortunata per i ragazzi di Zambelli in terra lombarda, che non riescono a chiudere la gara 2 play-off a proprio favore, staccando così il biglietto per la finalissima play-off. Si dovra dunque giocare la bella dopodomani sabato 17-05-2014 a Borgosesia, sperando in un' impresa delle aquile nero arancio. Queste le formazioni delle squadre in campo: ABC Cantù: Pagani, Carpani, Pifferi, Pedalà e Scuratti. Gessi Valsesia Basket : Taffettani, Picazio, Barbero, Radovanovic, Giadini. Nel primo quarto, davanti ad un pubblico numeroso (tantissimi anche i tifosi valsesiani giunti al seguito della propria squadra) le due squadre si sfidano a viso aperto dando vita ad un gioco veloce ed uno studio iniziale molto attento. Da segnalare al 2' una tripla di Pedalà; replica Giadini con una bella bomba al 5' e ancora bomba di Pedalà al 7'. Si chiude un primo quarto sostanzialmente equilibrato, ma con Cantù avanti +4 (21-17). Nel secondo periodo si fa sotto Gessi e al 12'  Picazio segna il canestro di parità (21-21). Al 13' time-out Cantù; si torna sul parquet e si lotta colpo su colpo. Da segnalare al 17' la bella bomba di Castagnetti, e al 18' un'altra bomba spettacolare di Pifferi. Ad un minuto e trentadue secondi dalla fine del secondo periodo, Gessi è avanti +3 (35-38). A questo punto i canturini iniziano a combattere con più convinzione, ma i nero-arancio resistono agli attacchi e vanno a riposo avanti +2 (38-40).

Al rientro dagli spogliatoi, il bravo capitan Barbero assesta due bombe in due minuti, seguito da un'altra tripla del motivato Radovanovic al 23'. Dopo un minuto è Pedalà a segnare una bomba, e al 25'  Molteni va a canestro e sigla la perfetta parità (49-49). Cantù si fa ancora più aggressiva e Pifferi, con 2/2 dalla lunetta, opera il sorpasso (51-49). Si gioca con enfasi e agonismo; al 26' Gessi chiama time-out sul punteggio di 53-49. Al 28' bomba di Pagani, subito seguita da un'altra tripla dello scatenato Pifferi. Continua a lottare con convinzione la compagine lombarda che chiude a +9 questo combattuto terzo periodo (66-57). Nell'ultimo quarto di gioco i ragazzi di Visciglia sono molto motivati, veloci ed arrembanti. Spesso penetrano la difesa nero arancio con attacchi fulminanti e al 34' i padroni di casa  sono avanti di ben 10 lunghezze (70-60). Il generoso Picazio non si risparmia e al 36' assesta una bomba dall'angolo. Cantù chiama time-out al 37', quando il tabellone segnala +6 per i canturini (75-69).  Si torna sul parquet e si lotta e a un minuto circa dalla fine del match, Radovanovic lascia partire un dardo da tre; a quarantotto secondi dalla fine, è la volta di capitan Barbero con un'altra bella bomba(79-77). Gessi si rende pericolosa, ma Cantù ricaccia indietro i valsesiani con un canestro di Pifferi(81-77). Time-out Cantù: si torna a giocare, fallo su Picazio, che in lunetta fa 2/3 (81-79). Taffettani ferma fallosamente Pifferi lanciato a canestro, ed è costretto ad uscire per quinto fallo; in lunetta Pifferi non sbaglia: 2/2 (83-79). A dieci secondi dalla fine, time- out Gessi, ma ormai Cantù ha in mano la partita ed è Siberna a segnare l'ultimo canestro che decreta la vittoria di Cantù (86-79). A dopodomani dunque e...

GOOOOOOOOO EAGLES!!!!