Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

GARA 2 PLAY-OFF: PASSA VARESE MA... GRAZIE RAGAZZI!!

Giovedì 30 Aprile 2015 in Prima Squadra

GARA 2 PLAY-OFF   CAMPIONATO DNB GIRONE A

 

COELSANUS VARESE:      86

G.S.VALSESIA BASKET:   64

Parziali: 18-18  35-33  56-50


 

Coelsanus Varese: Moalli 2, Bolzonella 17, Piccoli 10, Santambrogio 16, Rovera F., Castelletta 8, Rovera M. 2, Matteucci 14, Tourè 17,

                          Lenotti.     Coach: Franco Passera   Ass.All. : Marco Cattalani, Mauro Lozza.

Gessi Valsesia Basket: Quartuccio 4, Chirio, Hidalgo 6, Picazio 4, Laudoni 23, Paolin 3, Gatti 8, Sacchettini 8, Santarossa 8, Meacci ne.

                                Coach: Lorenzo Pansa   Ass:All.: Claudio Carofiglio   Prep.Atl.: Luca Perona

L'obiettivo di tornare a Borgosesia non è stato centrato, il sogno di continuare i play- off si è fermato ieri sera a Varese, eppure......applausi, solo tantissimi applausi, alla fine della partita, sono scaturiti dal settore dei suppoters nero-arancio all'indirizzo dei propri beniamini! Giunti come sempre numerosi, calorosi e particolarmente "rumorosi", i tifosi valsesiani non hanno mai smesso di incitare e incoraggiare i ragazzi di coach Pansa, che purtroppo, solo al quarto periodo, hanno dovuto alzare bandiera bianca e consegnare a Varese il passaggio successivo ai play-off contro Cecina. Sul sorprendente cammino degli Eagles sono già stati versati fiumi di inchiostro, ma è bene ricordare, ancora una volta, gli ultimi incredibili cinque anni: tre finali, una semifinale, un quarto di finale e ben due promozioni. Ci siamo affacciati alla serie B come umile matricola e abbiamo conquistato il terzo posto assoluto di regular season dietro a delle "grandi" come Siena e Cecina! Il gruppo che si è presentato agli ordini di coach Pansa il 22 agosto 2014, era un gruppo di giovani, entusiasti e determinati,  desiderosi di mettersi in gioco e ulteriormente migliorarsi! Con questi presupposti, la stagione è iniziata in modo positivo e, partita dopo partita, i risultati sono arrivati! Come possono, tifosi e dirigenti, non essere contenti e soddisfatti da tutto questo? Purtroppo, ieri sera, poteva andare diversamente, qualche errore si poteva evitare, ma va bene comunque così!

Coach Passera manda in campo il quintetto formato da Bolzonella, Piccoli, Castelletta, Matteucci e Tourè; replica coach Pansa schierando sul parquet Quartuccio, Hidalgo, Laudoni, Paolin e Santarossa. La partenza è al fulmicotone e lascia intendere che la gara sarà bella e combattuta.A segno per prima la Robur con Matteucci e una tripla di Bolzonella (5-0), gli eagles spingono l'accelleratore con il gladiatore Laudoni che "castiga" i lombardi con l'aiuto di Santarossa e Hidalgo: 9-7 dopo 4'. Si distendono i ragazzi di Pansa, difendono con fisicità e innescano veloci contropiedi che Varese patisce molto. Infatti i varesini sembrano persino intimoriti dall'aggressivita dei valsesiani e bomber Laudoni continua a martellare il canestro avversario, deliziando il pubblico con spettacolari schiacciate! Santambrogio segna il canestro della parità (14-14), Santarossa scaraventa un dardo da tre, capitan Picazio in lunetta fa 1/2 (14-18); in contropiede segna Rovera e infine un canestro di Santambrogio allo scadere del primo periodo impatta il 18 pari.

Il secondo quarto si apre con canestro più bomba di Tourè (5-0), possesso palla Gessi delizioso assist di Picazio per Sacchettini che non sbaglia, e poi ancora Sacchettini che riporta in vantaggio gli Eagles (22-23). Al 13' coach Passera chiama time-out, si torna a giocare e a combattere senza risparmio di energie: Matteucci trova la bomba del sorpasso, replica Sacchettini, Tourè segna una tripla, capitan Picazio sgancia una bomba e siamo 27-29! I ritmi sono alti, repentini i rovesciamenti di fronte; segna ancora Tourè, ma Gatti respinge al mittente scaraventando la tripla dell'ennesimo sorpasso (30-31).Vanno a canestro prima Castelletta, poi Laudoni, infine Hidalgo dalla lunetta fa 1/2 e l'equilibrio della partita è di perfetta parità: 33-33. Ancora sulla sirena, Castelletta fa sua la palla e segna, regalando il vantaggio a Varese: 35-33 e tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

Al rientro dalla pausa lunga, i lombardi mostrano in campo la stessa determinazione mostrata dagli Eagles nei primi 20': segna Bolzonella, replica Santarossa con una tripla, a segno Santambrogio, ancora Bolzonella che, con una tripla, regala il primo leggero allungo dei varesini: 36-42. La panchina di Borgosesia tenta di scuotere i suoi, che si rimettono subito in scìa con un immediato 4-0 a opera di Laudoni e Hidalgo. I roburini tentanto di replicare con Tourè, Piccoli e Bolzonella, ma sembrano un pò appannati; i valsesiani sfruttano questo momento negativo degli avversari e al 27' impattano a quota 48 dopo una tripla di Gatti. Matteucci infila 6 punti consecutivi, Laudoni va a segno e Bolzonella, dalla linea della carità, dà alla Coelsanus il vantaggio del terzo tempino: 56-50.

Inizia l'ultimo periodo, la partita è ancora aperta ma...Piccoli spara due bombe consecutive che destabilizzano non poco i ragazzi valsesiani, che perdono un pò di lucidità. Laudoni e Quartuccio vanno a segno, ma il dispendio di energie dato dai ritmi alti della partita, provoca nei valsesiani un improvviso black-out. Capisce tutto la compagine varesina che inizia a difendere strenuamente il proprio canestro e allunga a    +14 con ben due triple di Santambrogio: 70-56. I lombardi innescano il turbo con Matteucci che, in un amen, piazza cinque punti, supportato da Piccoli, Bolzonella e Castelletta che vanno a segno,facendo volare Varese 56-81. Ultimi istanti di partita, Quartuccio in lunetta fa 2/2, Laudoni va a canestro, Santambrogio spara l'ennesima bomba, Laudoni si procura fallo va in lunetta ed è preciso 2/2, segna il giovane Moalli, possesso palla Gessi e Sacchettini non sbaglia: 64-86. Il suono della sirena decreta la fine del macth vinto da Varese 64-86,  che gli permetterà di accedere alla fase successiva dei play-off contro l'energica Cecina.

Per chi in questo momento scrive, risulta molto difficile chiudere l'ultimo articolo di cronaca per questa stagione! Chiuderei semplicemente con un GRAZIE..Grazie a voi fantastici ragazzi: ci avete regalato delle grandi emozioni; abbiamo gioito, sofferto e condiviso insieme tanti momenti importanti! Ovunque andiate, ovunque sarete, vi porteremo sempre nel cuore! Grazie allo staff tecnico: a coach Pansa, Claudio Carofiglio e Luca Perona, professionisti appassionati e competenti, capaci di portare molto in alto il nome Valsesia sui campi dove abbiamo giocato. Grazie ai fantastici compagni di viaggio della dirigenza: insieme ci siamo divertiti, abbiamo esultato,ci siamo emozionati, abbiamo lavorato tanto affinchè tutto fosse perfetto e... ci siamo pure riusciti!! Infine un immenso grazie ai nostri tifosi: abbiamo visto con infinito piacere riempirsi sempre di più il palazzetto, il tifo si è fatto incessante,costante, rumoroso e coloratissimo! Abbiamo sentito sempre la vostra vicinanza e la vostra partecipazione, avete spinto con energia questi fantastici ragazzi alla conquista del terzo posto... grazie sesto uomo in campo! Insieme continueremo a gridare a gran voce..........

#GOOOEAGLESSS!!!