Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

ARRIVA PAVIA....PRE PARTITA GESSI VALSESIA BASKET VS WINTERASS OMNIA BASKET PAVIA

Venerdì 16 Marzo 2018 in Prima Squadra

 Il cuore oltre l'ostacolo: per Valsesia Basket inizia domani sera, 18 marzo 2018 al Pala Loro Piana di Borgosesia, palla a due ore 18:00, il tour de force delle ultime cinque partite del campionato di Serie B girone A "Old Wild West". La prima delle cinque battaglie, fondamentale per le aquile di coach Domenico Bolignano, sarà contro la Winterass Omnia Basket Pavia, squadra intensa e coriacea, che in classifica generale si trova alle spalle della compagine valsesiana di soli due punti.

Conosciamo meglio l'avversaria attraverso la puntuale e attenta analisi dell'assistant coach degli Eagles Marco Cardano:"  Pavia è una squadra esperta composta da giocatori forti, che in campionato non ha raccolto quanto meritava, perchè ha comunque un roster profondo; immagino sia colpa degli infortuni: non sarà della partita Infanti, guardia titolare, perchè infortunato al ginocchio, che stava viaggiando con 15 punti di media a partita e con il 43 per cento da tre punti. E' stato comunque ben sostituito da Giulio Mascherpa, che è sceso dalla A2 di Bergamo, giocatore in spot di 2, una media di 17 punti a partita, grande realizzatore e giocatore da 1 contro 1. In cabina di regia Fabio Di Bella, che non ha bisogno di presentazioni, con un lungo trascorso in serie A; in posizione di 3 Mazzantini, giocatore toscano molto interessante, anche lui bocca da fuoco importante per Pavia: nonostante sia un esterno, va molto a rimbalzo in attacco, per cui noi dovremo essere molto bravi, non solo con chi si accoppierà con lui, ma tutta la squadra che dovrà tenere a bada i loro rimbalzi offensivi. In spot di 4 Matteo Samoggia, e Thomas De Min, che sono due giocatori con caratteristiche diverse: De Min molto più grande fisicamente, gioca molto di più in post basso e grandissimo tiratore da tre punti, mentre Samoggia è un pò più piccolo, ma anche lui grande tiratore da tre punti con un buon 1 contro 1 nel palleggio. In spot di 5 Michele Squeo, grande corpo, giocatore intenso soprattutto sulla difesa in pick'roll, sa giocare in post basso, quindi dovremo stare molto attenti a tutti gli effettivi di Pavia. Dalla panchina come cambio del playmaker c'è Fazzioli, un giovane che si sta facendo valere e da non sottovalutare Manuelli, un esterno molto bravo nella fase offensiva sugli scarichi da tre punti, sul palleggio arresto e tiro, 1 contro 1 nel palleggio e molto intenso in difesa e il cambio di Squeo, in spot di 5, il giovane Cantarini ( cugino del nostro Simone Di Diomede). Servirà una grande prova dei nostri ragazzi: rispetto alla partita contro Cecina dovremo cercare di vincere gli 1 contro 1 difensivi ( cosa che a Cecina non ci è riuscita) e speriamo che il pubblico del Pala Loro Piana cia dia una grande mano e una spinta emotiva importante, perchè abbiamo bisogno di continuare la rincorsa alle prime otto".    

Gli Eagles dovranno affrontare il match con grande fiducia, convinzione e concentrazione e disputare una gara con il massimo impegno ed intensità, sia dal punto di vista fisico che mentale, mettendoci l'ingrediente indispensabile che ha fatto vincere, con carattere e determinazione, tante partite: il cuore!

Una sfida che si preannuncia essere emozionante, avvincente ed affascinante e, allo stesso tempo, molto importante!  Tifosi, valsesiani, siamo arrivati a un momento davvero molto delicato della stagione: continuate a starci vicino con l’affetto di sempre e domani sera vi attendiamo numerosissimi al Palazzetto più calorosi, grintosi, colorati e scatenati che mai, per incitare, sostenere e incoraggiare i nostri fantastici ragazzi, che hanno bisogno dell’insostituibile sesto uomo in campo! I sogni, a volte, possono diventare piacevolissime e concrete realtà!

 E come dicono i Dunkers....."Lotta dura, senza paura!" Ora più che mai......

# GOOOEAGLESS!!

 

Letizia Bertini - Marco Pimazzoni

Ufficio Stampa Valsesia Basket