Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

UNA GESSI DA DIECI E LODE!

Lunedì 16 Dicembre 2013 in Prima Squadra

CAMPIONATO DNC GIRONE A

POLI OPPOSTI - CIPIR DOMODOSSOLA: 53 - GESSI VALSESIA BASKET: 64

DOMODOSSOLA: Foti 11, Detomasi, Villani 9, Cerutti 6, Frank, Gjinaj 18, Maglio, Maestrone 9, Cedri, Tommasiello. Coach : Andrea Pedroni
GESSI VALSESIA: Taffettani 6, Gallina ne, Picazio 7, Barbero 19, Somaschini 2, Radovanovic 14, Berardi ne, Castagnetti ne, Vercellino 12, Giadini 4. Coach: Alberto Zambelli.
Arbitri: Jurina Filippo di Cassina de' Pecchi e Gonnella Edoardo di Genova.

Una battagliera Gessi ha infilato il decimo successo consecutivo contro un'agguerrita Domodossola, che per tre quarti di partita non ha mai mollato, anzi, ha notevolmente impensierito e preoccupato le aquile valsesiane.
Pedroni fa scendere sul parquet il quintetto: Foti, Gjinaj, Maestrone (C) Cerutti e Detomasi. Replica Zambelli schierando Taffettani, Picazio,Barbero(C) Radovanovic e Giadini. Zambelli  deve fare a meno di Castagnetti ancora dolorante alla caviglia, infortunata nella partita contro Savigliano. I padroni di casa , privi di Petricca , con Foti e Villani non ancora in forma smagliante, partono subito determinati ed aggressivi. Al 3' una bomba di capitan Maestrone saluta il pubblico ossolano accorso numeroso ad assistere a questo importante match. Da segnalare un nutrito gruppo di tifosi valsesiani al seguito della propria squadra, pronto ad incitare e a sostenere costantemente i propri beniamini! Con caparbietà, gli ossolani non mollano per tutto il primo quarto, con Gjinaj e Villani scatenati, che riescono a portare a casa il primo quarto 17-11.


Il secondo periodo si apre con una tripla dell'ottimo Picazio che, nonostante la febbre alta avuta fino a poche ore prima del match, ha voluto essere regolarmente in campo con i propri compagni. I valsesiani non hanno vita facile perchè i ragazzi di Pedroni non demordono ed aggrediscono continuamente le aquile nero-arancio. Al 16' il tabellone dà ragione agli ossolani di ben dieci lunghezze (26-16) . Zambelli chiede un time-out per tentare di ricompattare e scuotere la squadra. Infatti , al rientro, capitan Barbero piazza una bella tripla, ma l'ossolano Cerutti gli replica subito con un'altra tripla; ridimensiona il tutto l'ottimo Radovanovic con uno spettacolare canestro. Questo secondo periodo è caratterizzato da un gioco maschio e molto combattuto, con parecchi falli da parte di entrambe le squadre. I valsesiani tentano in ogni modo di rimontare il pesante divario di punti e quasi ci riesce, andando a chiudere il secondo quarto sotto di un solo punto: 31-30.

Al rientro dalla pausa lunga il bravo Taffettani porta in temporaneo vantaggio la Gessi con un bel canestro, ma Cerutti prima e Villani poi, riportano avanti Domodossola 34-32. Riprendono coraggio gli ossolani che , con una bomba di Foti ed una serie di canestri, si riportano pericolosamente avanti di +7 (41-34) . Ci pensa un ottimo, grande capitan Barbero con una bomba ad accorciare le distanze e al 26' altro time-out con gli ossolani ancora avanti. Al 28' Radovanovic (molto nervoso in questa delicata fase del match) si becca un tecnico e viene fatto accomodare in panchina, al suo posto entra Alberto Vercellino. Lotta con determinazione la squadra valsesiana, che riesce ad agganciare Domodossola, chiudendo il terzo periodo in perfetta parità: 45-45.

Nell'ultimo quarto, al 33' , Alberto Vercellino va a canestro, suona la carica e in un attimo si scatena l'onda Gessi che travolge Domodossola. Foti tenta disperatamente di tenere a galla i suoi ma ormai, gli arrembanti pirati nero-arancio affondano la nave Domodossola, con precise cannonate di Barbero, Giadini ,Somaschini e Vercellino. A questo punto, si ammutolisce il Pala Raccagni di Domodossola; si odono solamente le voci dei valsesiani al seguito delle aquile che scandiscono " GESSI GESSI GESSI "!! Si chiude così l'ultimo periodo con Gessi vittoriosa 53-64. Quando poi si scopre che Oleggio è stato battuto da Savigliano e che quindi le aquile sono in vetta da sole, si scatena la festa e la felicità di questi ottimi ragazzi, che ancora una volta hanno dimostrato di saper vincere con l'agonismo e la testa, ma anche e soprattutto con il cuore. BRAVI:!!!!!!!

Prossimo appuntamento Domenica 22/12/2013 ore 18:00 al Pala Loro Piana di Borgosesia contro il Basket Follo.

Per l'occasione la dirigenza Gessi ha organizzato la classica cena natalizia, dopo la partita, con il tradizionale scambio degli auguri. Partecipate numerosi.

GOOOOOOOEAGLES!!!!!!!!