Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

VALSESIA BASKET CORSARA AL PALA COVERCIANO: TRAVOLTA PINO DRAGONS FIRENZE!

Domenica 15 Gennaio 2017 in Prima Squadra

 

 

 

CAMPIONATO SERIE B  GIRONE A                            16^ GIORNATA (1^ RITORNO)

 

ENIC PINO DRAGONS FIRENZE : 52

 G.S. GESSI VALSESIA BASKET :  78

Parziali: 12-27; 18-13; 15-17; 7-21.

 

 ENIC PINO DRAGONS FIRENZE: Magini 6, Terenzi 10, Rugolo 8, Galmarini 4, Cometti 4, Passoni 8, Filippi 3, Marotta, Goretti 8, Dionisi 1.

Coach: Lapo Salvetti   Ass.coach: Poggi Nicola - Sferruzzi Giovanni

Prep. atl.: Carlo Loface

 

GESSI VALSESIA BASKET: Savoldelli 5, Cozzoli 3,Busnelli, Mercante 14, Gatti 23, Molteni 9, Lenti 14,  Caversazio, Visentin 5, Bertotti 5 .

Coach: Marco Albanesi   Ass.coach: Claudio Carofiglio  -  Francesco Gagliardini

Prep.atl.: Luca Perona     Fisioterapista: Giuseppe Cerutti.

 

ARBITRI: Sigg. : Bernassola Andrea di Palestrina (RM) e Menegalli Francesco di Grezzana (VR).

 

Valsesia Basket inanella il suo terzo successo consecutivo e continua a macinare punti verso le zone alte della classifica. Non si ferma la rincorsa del roster di coach Marco Albanesi, che assesta un colpo importantissimo a Firenze, vincendo con una bella prova corale e di grande maturità mentale un' importante match contro Enic Pino Dragons, con il punteggio finale di 52-78. Una grande iniezione di fiducia verso la prossima super sfida di domenica 22 gennaio 2017, al Pala Loro Piana di Borgosesia contro la seconda in classifica,  dell’ex coach Lorenzo Pansa, Allmag Moncalieri. Si prospetta una sfida di altissimo profilo e dallo spettacolo assicurato, dove servirà la migliore Valsesia Basket e il pubblico delle grandi occasioni.

Capitan Gatti e compagni arriveranno a questo match con una convinzione in più: la squadra ha grandi potenzialità e gioca con concentrazione, attenzione e determinazione. Insomma, un gruppo di giovani arrembanti che gravita sempre più nell’orbita di un bel gioco di squadra, di una compattezza e di una organizzazione degne di nota. Particolarmente felice coach Marco Albanesi che commenta così il post partita:" Sono soddisfatto. I ragazzi hanno offerto una prestazione da squadra solida rimanendo concentrati sul piano partita e difendendo con attenzione. Abbiamo ancora giocatori infortunati e altri da recuperare al 100% ma tutti compiono un extra sforzo e si sacrificano per il gruppo: con questo atteggiamento mentale possiamo fare ottime cose."

LA CRONACA:

Gessi Valsesia sempre in controllo ieri sera a Firenze contro una Pino Dragons un po’ acciaccata, ma comunque agguerrita. Anche gli Eagles con ancora qualche guaio fisico : Savoldelli e Cozzoli non ancor al top e Gay costretto a rimanere a casa a riposo per infortunio, ma con un grande capitan Gatti che prende per mano i giovani compagni e gioca una partita magistrale, praticamente perfetta: sarà l’mvp del match con ben 23 punti, 5 rimbalzi, 4 assist e 25 di valutazione! Bravo Jmmy! Partono in quintetto infatti Molteni, Mercante, Caversazio, Gatti e Lenti mentre per Pino Dragons scendono in campo Magini, Rugolo, Terenzi, Goretti e Cometti. Il primo quarto è tutto targato Gessi Valsesia, anche se i primi punti della partita arrivano dalla lunetta con il toscano Terenzi. Dal terzo minuto in avanti è monologo Gessi, che infila un parziale di 15-0 grazie a delle buone collaborazioni offensive firmate Mercante e capitan Gatti. Il primo tempino si chiude a favore degli Eagles 12-27.

Il secondo periodo è fotocopia del primo: Valsesia ha già saldamente in mano il controllo della partita, continua a produrre molto davanti e contiene difensivamente il talento del playmaker di casa Magini, che ci aveva messo in difficoltà nell’andata. Valsesia Basket arriva fino a +19 e sul finale di quarto trova i suoi primi punti in campionato il giovane Cristian Bertotti con una bella bomba e un’ottima prova. Il secondo quarto è ancora a favore di Valsesia Basket: 30-40.

Al rientro dall’intervallo, Firenze prova con orgoglio a rientrare, ma gli Eagles sono bravi a contenere e dopo qualche minuto di black-out, con i padroni di casa che riducono il gap a -9, Valsesia Basket torna in doppia cifra con un grande Lenti sotto le plance ( per lui 14 punti, 9 rimbalzi e 21 di valutazione). Il terzo periodo si chiude ancora con Gessi avanti 45-57.

L’ultimo quarto è pura gestione della partita, dove da segnalare nel finale ( a due minuti dalla fine del match) l’entrata in campo del giovane Matteo Busnelli, classe 2000, proveniente dal nostro vivaio, che al suono della sirena ha potuto gioire insieme ai compagni per la bella vittoria esterna, col punteggio finale di 52-78! Bravi ragazzi!! Ora godiamoci questa bella vittoria, ma con la testa già proiettata al big match di domenica prossima contro Moncalieri. Sempre……

# GOOOOEAGLESS!!!

 

Marco Pimazzoni            Vice Ufficio Stampa Valsesia Basket

Francesco Gagliardini     Assistant coach Valsesia Basket