Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

DESIO FA LO SGAMBETTO ALLA GESSI DEI RECORD!

Lunedì 13 Gennaio 2014 in Prima Squadra

Campionato Dnc

Girone A

Gessi Valsesia Basket : 57

Aurora Desio : 68

Gessi Valsesia Basket: Taffettani 6, Gallina, Picazio 21, Barbero 11, Somaschini, Radovanovic 6, Berardi NE, Castagnetti, Vercellino, Giadini 13.

Coach: Alberto Zambelli.

Aurora Desio: Villa, Bernardi, Meregalli 15, Rossetti 16, Longoni, Bonvino, Gallazzi 15, Colombo 7, Grassi, Marinò 15.

Coach: Davide Villa.

Arbitri: Luca Falletta di Loano e Gabriele Longhini di Alessandria.

Termina tra le mura amiche del Pala Loro Piana la striscia positiva della Gessi dei record. Infatti le aquile nero-arancio hanno dovuto soccombere all'agguerrita squadra lombarda Aurora Desio, squadra con cui avevano perso anche all'andata. Davanti ad un pubblico accorso numeroso a sostenere i propri beniamini, coach Zambelli schiera il quintetto composto da Taffettani, Barbero , Radovanovic, Giadini e Picazio. Replica il coach brianzolo mandando sul parquet Meregalli, Rossetti, Gallazzi, Colombo e Marinò.

 


 

Nel primo quarto partono determinati i padroni di casa fino al 8-2. Al 3' minuto Villa chiama il time-out dando indicazioni precise sull'offensiva che da ora in poi Desio dovrà attuare. Subito Rossetti piazza una tripla, ma i padroni di casa replicano con ottimi blocchi difensivi di Picazio e Taffettani. Al 5' minuto altro canestro di Rossetti e squadre che si sfidano a viso aperto, dando vita ad un bel 1' quarto terminato in perfetta parità(17-17).

Nel secondo quarto si combatte con frequenti folate in attacco e veloci contropiedi da parte di entrambe le squadre. Da segnalare una bomba di Galliazzi(Desio) ed un time-out al 15' chiesto ancora da Desio per spezzare il ritmo veloce impresso dalle aquile nero-arancio in questa fase del match. Subito una bomba spettacolare da quasi metà campo di Giadini porta la Gessi a +9; replica Meregalli un minuto dopo con una tripla dall'angolo riducendo il distacco. A 3 minuti dalla fine del secondo quarto, Gessi chiede time-out per riordinare le idee. Si riprende con possesso palla Gessi persa sotto le plance da Castagnetti. Si lotta come leoni, dando vita ad un periodo sostanzialmente equilibrato. Si va a riposo con le aquile avanti di una sola lunghezza(30-29).

Al rientro dagli spogliatoi, palla in possesso di Desio, Rossetti non sbaglia e compie il sorpasso(30-31). Ancora time-out Gessi per capire quali strategie adottare per contrastare le continue accellerazioni dei brianzoli. Il quintetto di casa resta per più di 5 minuti senza segnare un canestro ma è ancora Giadini che imprime il ritmo ad una serie di continui rovesciamenti di fronte, dando vita ad un match palpitante e a dura prova di coronarie. In questo terzo periodo hanno però la meglio i brianzoli avanti di due lunghezze sui padroni di casa(46-48). 

L'ultimo periodo si apre con due triple consecutive di Meregalli. Altro time-out chiesto da Gessi per capire cosa inventarsi per contrastare la furia di Desio. Al 34' capitan Barbero piazza una tripla riportando i suoi a -3 (51-54). Desio non vuole lasciarsi sfuggire l'occasione di vincere questa emozionante partita e prima Marinò e poi Gallazzi mettono a segno due bombe seguite da un canestro di Rossetti (51-62). Gessi perde la lucidità necessaria per contrastare questi ultimi minuti di gioco, ma Desio conquista la vittoria sulle aquile valsesiane fissando il punteggio finale 57-68.

Prossimo appuntamento per i ragazzi di Zambelli sarà a Torino sabato 18/01/2014 ore 21:00 contro Crocetta Torino, dove la Gessi tenterà di rialzarsi dallo sgambetto procuratogli dall'unica squadra finora in grado di batterla.

GOOOOOOOOOOOOOO EAGLES!!!