Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

POKER D'ASSI DELLE AQUILE: FOLLO KO!

Lunedì 7 Aprile 2014 in Prima Squadra

BASKET FOLLO:47

GESSI VALSESIA BASKET: 75

BASKET FOLLO: Valenti 11, Marchetti 7, Ferrari 8, Steffanini, Rege Cambrin 7, Russo, Benites Vinventes, Casettari 10, Vercellotti 4, D'Imporzano.

All. Danilo Gioan       Aiuto all. Cesare Gritti

GESSI VALSESIA BASKET: Taffettani 13, Gallina 2, Picazio 15, Barbero 9, Berardi 3, Castagnetti 12, Vercellino 11, Giadini 10, Somaschini n.e, Radovanovic n.e.

All. Alberto Zambelli    Aiuto all. Michele Belletti

Arbitri: Emanuele Orlandini di Livorno e Francesco Martelli di Rosignano Marittimo (LI)

Note: Fallo antisportivo a Casettari (Follo) al 6'.


 

 

Quarto sigillo consecutivo per i ragazzi di Zambelli, che sbancano il campo di Follo e consolidano il piazzamento in play-off. La squadra valsesiana ha sprigionato tutto il proprio potenziale tecnico ed atletico, in una gara chiusa con cinque giocatori in doppia cifra e una costante energia, dimostrando un ottimo gioco di squadra piacevole ed emozionante. Zambelli deve fare a meno dell'infortunato Somaschini(prognosi di 30 giorni per uno stiramento, ma in recupero per i play-off) e di Radovanovic ( affaticamento muscolare non del tutto risolto). Sul parquet del Pala Mariotti di La Spezia, scendono per Follo: Valenti, Vercellotti, Ferrari, Marchetti e Casettari, mentre Zambelli schiera: Taffettani, Picazio, Barbero, Castagnetti e Giadini. 

Nel primo quarto, partono determinati i padroni di casa iniziando a macinare un ritmo di gioco abbastanza sostenuto. Nei primi 5' di gioco, grazie a due bombe ( una di Ferrari e una di Valenti) riescono pure a mettere il naso avanti (12-8). Vantaggio effimero per i liguri, che iniziano a "perdere colpi"; ne approfittano i valsesiani con frequenti attacchi di Giadini che segna 4 punti consecutivi (12-12) e da Picazio con altrettanti punti (12-16) . Si chiude così il primo quarto con Gessi avanti + 1 (19-20) (da segnalare l'ottimo Picazio già in doppia cifra con 10 punti personali segnati)

Nel secondo quarto, apre le danze ancora "Pica" con una bomba all'11', seguito subito dal bravo Taffettani, con un'altra bella tripla. Al 14' Gioan chiama time-out per tentare di "mettere a posto la difesa" (23-30). Si torna sul parquet, e Follo si fa aggressivo, sente che la partita gli sta sfuggendo di mano, e commette molti falli per tentare di arginare i veloci attacchi della aquile. Dopo un minuto, ancora time-out Follo con Gessi avanti + 7 (25-32). In questo secondo periodo, da segnalare l'ottimo gioco di squadra con i soliti arrembanti Giadini, Picazio, Taffettani e capitan Barbero, che gestiscono senza problemi la partita, supportati da Castagnetti e Vercellino, grandi castigatori soprattutto sotto le plance, e da un motivato e bravo Gallina, che si "danna" a recuperare palloni e a difendere con autorità. E così si va a riposo con Gessi avanti + 7 (29-36).

Al rientro dalla pausa lunga, i liguri cercano ancora di aggredire le aquile, ma ormai, la musica è cambiata: i valsesiani mostrano un piglio decisamente difensivo e macinano canestro su canestro. Al 23', time- out Gessi (31-44), dopo che Castagnetti e Taffettani hanno attuato il primo vantaggio in doppia cifra del match. Si torna sul parquet con le aquile determinate a chiudere bene e in tranquillità il terzo periodo. Al 29',"Taffe" lascia partire un'altra stilettata da 3 punti, mentre l'attacco ligure, in questo periodo riesce a segnare solamente 8 punti. Il terzo quarto si chiude con Gessi avanti + 18 (37-55), in deciso allungo sui padroni di casa. 

Nell'ultimo periodo, i nero-arancio impongono il proprio gioco e dilagano, concedendo poco o nulla ad un Follo annientato e smarrito. Infatti i valsesiani amministrano ed incrementano il già cospicuo vantaggio ottenuto nella terza frazione di gioco. I liguri si dimostrano poco attenti, imprecisi al tiro, molto rinunciatari e poco concentrati. Al 35' ultima fiammata di Rege Cambrin che piazza una tripla dall'angolo; replica il gladiatore Vercellino con un bel canestro. A circa 5' dalla fine del match, Zambelli manda sul parquet il giovane aquilotto Berardi, che subito ripaga la fiducia accordatagli dall'allenatore, scaraventando, con incredibile freddezza un dardo da tre, scatenando una standing-ovation del numeroso gruppo di tifosi valsesiani presenti sugli spalti. Berardi gioca molto bene questi ultimi minuti del match: difende, attacca e amministra la palla con autorità e determinazione, bravo! La partita si chiude con Gessi vittoriosa su Follo Basket 47-75! 

Il prossimo, ultimo appuntamento di Regular Season sarà sabato 12 aprile 2014, presso Pala Loro Piana alle ore 21:00 contro Boffalora. In quest'occasione ci sarà il GESSI SPORT DAY. Saranno presenti tutte le giovanili del Gessi Valsesia Basket, comprese le GIOVANI AQUILE VALSESIANE del centro Mini basket di Gattinara. Inoltre sarà presente la società sportiva VALSESIA TEAM VOLLEY,pallavolo targata Gessi, che vanta un numero di circa 180 fra atlete e atleti tesserati tutti su territorio valsesiano, e che copre tutte le fasce d'età (dalla prima elementare ai senior). 

 

 

Durante la partita, Gessi Valsesia Basket aderirà all'iniziativa benefica " un canestro per la solidarietà " con l'associazione italiana per la Lotta al Neuro Blastoma, e sarà possibile acquistare le loro uova di Pasqua. Per questo nobile motivo di beneficenza, l'ingresso al palazzetto sarà gratuito. 

Un'ora prima della gara, quindi dalle ore 20 circa, sarà possibile gustare un ricco buffet con aperitivo, per chi non vuole vedere un avvincente match coi morsi della fame!

Nel corso della serata sarà con noi Dj Pima, che allieterà i nostri ospiti con buona musica prima, durante e dopo la partita. 

E allora, tifosi valsesiani, vi attendiamo numerosi a scatenare una grande festa insieme ai nostri beniamini, e sempre e comunque..............

GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOEAGLES!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!