Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

LUTTO IN CASA VALSESIA BASKET

Venerdì 12 Febbraio 2016 in Ufficio Stampa

 

Domani si svolgeranno i funerali di Fabio Tosi, che nel 2000  fu uno dei primi giocatori dell’allora G.S. Borgosesia e che arrivava ”da fuori”, non era un valsesiano. Ci mise pochi giorni per diventare un simpatico ed esuberante componente del gruppo. Doveva essere il giocatore di esperienza che avrebbe contribuito a “svegliare” i giovani componenti della squadra valsesiana che allora disputava il campionato di serie D ma, nella realtà,  la sua simpatia e la sua passione per il basket lo fecero diventare subito un beniamino del  pubblico.La sua avventura a Borgosesia durò solo una stagione, ma Fabio rimase l’amico di molti sia tra i compagni di squadra che tra i dirigenti. Le sue apparizioni alle partite casalinghe si sono protratte negli anni, anche quando divenne dirigente di società in categorie superiori e ci piace ricordarlo come speaker nell’amichevole Armani Milano – Casale che si svolse al Pala “Loro Piana”. Ci ha lasciato a soli 47 anni per un male incurabile, ma di lui rimarrà il ricordo della sua incredibile simpatia e la sua esuberante voglia di coinvolgere tutti gli appassionati del mondo della pallacanestro. Ci mancherai Fabio,  e mancherai anche al mondo della pallacanestro Di solito, si dice, riposa in pace, ma tu non ci riuscirai e allestirai, lassù, una vincente squadra con gli angeli. Yes, double yes!

Ciao Fabio.