Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

VALSESIA BASKET CALA IL POKER E VINCE CON PIOMBINO!!

Domenica 13 Novembre 2016 in Prima Squadra

 

CAMPIONATO SERIE B  GIRONE A                           7^ GIORNATA

 

G.S. GESSI VALSESIA BASKET: 79

SOLBAT BASKET GOLFO PIOMBINO: 77

Parziali: 21-21; 45-36; 62-57;  

 

VALSESIA BASKET: Savoldelli 7, Gay , Cozzoli 11, Mercante 22, Gatti 14 , Molteni 9 , Caversazio 4, Lenti 8,   Visentin 4 , Bertotti ne .

Coach: Marco Albanesi    Vice.All.:  Claudio Carofiglio  -  Ass.all.: Francesco Gagliardini

Prep.atl.: Luca Perona     Fisioterapista: Giuseppe Cerutti.

 

BASKET GOLFO PIOMBINO: Pedroni 3, Iardella 11, Guerrieri ne, Romano 7, Jovancic 7, Franceschini 9, Bianchi 6, Malfatti 4, Padovano ne, Bonfiglio 30.

Coach: Massimo Padovano     Assistenti all.: Marco del Re - Alessandro Cecchetti

 

ARBITRI: Sigg. Giovannetti Giulio di Rivoli (To) e Suriano Fabrizio di Torino.

 

Le emozioni non finiscono mai! Ieri sera, davanti ai propri scatenati tifosi che non hanno mai smesso di incitarli e incoraggiarli, i ragazzi di coach Marco Albanesi hanno inanellato la quarta vittoria consecutiva contro l'agguerrita compagine di Basket Golfo Piombino, con un altro finale da cardiopalma e con il punteggio finale di 79-77. Gli Eagles confermano il buon momento positivo giocando una partita avvincente ed intensa e acquisendo maggior fiducia in se stessi, in vista del prossimo match (recupero 3^ giornata) in programma ancora al Pala Loro Piana mercoledì 16 novembre ore 20:00 contro US Empolese, in classifica a dieci punti insieme alle aquile valsesiane, alla Paffoni Omegna e Allmag Moncalieri.

Coach Albanesi schiera il quintetto formato da Savoldelli, Cozzoli, Mercante, Caversazio e Visentin, mentre  coach Padovano manda in campo Pedroni, Romano, Jovancic, Malfatti e Bonfiglio.

Primo periodo molto equilibrato: le due compagini partono subito arrembanti e determinate. Apre Mercante, risponde Romano con una tripla; a segno Cozzoli, Malfatti, Savoldelli e Bonfiglio, bomba di Pedroni e pareggio di Visentin (10-10). I valsesiani controllano con accortezza, Bonfiglio segna da tre, Mercante risponde con due canestri consecutivi, Jovancic segna una tripla, ma subito l'energico Mercante (top scorer del match con 22 punti e 20 di valutazione) spara un dardo da tre (17-16). Si continua a giocare con grande energia: per i toscani vanno a segno Romano e Franceschini che trova un gioco da 2+1, mentre per i valsesiani va a segno Molteni con un canestro e un successivo giro in lunetta proficuo:  2/2. Il primo tempino si chiude in perfetta parità: 21-21.

Nel secondo quarto apre le marcature Iardella, capitan Gatti scalda la retina avversaria con la prima magic bomb (24-23), risponde ancora Iardella, ma in transizione Lenti segna da sotto grazie a un invitante assist di capitan Gatti che subito dopo, non ancora sazio, gonfia la retina toscana con un'altra stilettata da tre e Molteni ci mette il carico da due (31-25), mentre per i toscani è ancora Iardella a segnare (31-27). Al 15', Padovano chiama time out e istruisce i suoi su come contrastare l'atletismo messo in campo dai valsesiani. Al ritorno in campo, possesso palla nero-arancio, capitan Gatti dispensa un assist a Mattia Molteni che, con decisione, scaglia un fulmineo dardo da tre, tra gli applausi scroscianti del Pala Loro Piana.  Ancora Iardella, chiamato a fare gli straordinari, caparbiamente va a segno (34-29), ma poi è un Gessi show: canestro di Lenti su assist di Molteni, canestro di Savoldelli e canestro di Visentin dall'arco, fa volare le aquile a +11 (40-29). I toscani cercano di reagire con i canestri di Romano e Bonfiglio e a 1'27" dalla fine del secondo quarto, coach Albanesi chiama time out sul punteggio di 40-34. Al rientro sul parquet, lo scatenato Mercante prima va a segno con un bel canestro e poi segna un'altra spettacolare bomba, salutata con un'ovazione dai tifosi valsesiani presenti sugli spalti. Ancora il tempo per un canestro di Bonfiglio e il secondo periodo si chiude a favore dei padroni di casa 45-36.

Nell’intervallo,la gara di tiro a canestro per i bambini fino ai 10 anni, è stata vinta da Enrico e Matteo, che si aggiudicano un allenamento speciale insieme ai giocatori della prima squadra.

Al rientro sul parquet dopo l'intervallo segna Malfatti per i toscani, replica Mercante per i nero-arancio e va a segno ancora Bonfiglio per Piombino. I valsesiani continuano a giocare con attenzione, Cozzoli spara una bordata da tre e Caversazio, su assist di Savoldelli, sigla il massimo vantaggio (52-40). La Solbat non ci sta e lotta con determinazione con Bonfiglio, che sale in cattedra e fa risalire velocemente la china alla propria squadra, al quale si oppongono per i padroni di casa Caversazio, Mercante e Lenti (58-49), ma i toscani ricuciono il gap con la tripla di Bianchi e il canestro di Franceschini (58-54). Al 29' time out Gessi e al rientro in campo ancora Bonfiglio segna l'ennesima tripla, ma ancora Mercante tiene i toscani a debita distanza con giro in lunetta (2/2) e successivo canestro. Il terzo tempino si chiude ancora a favore dei sesiani 62-57. 

Ultimo giro d'orologio, che si apre con la bombazza di Marcello Cozzoli (65-57); i toscani si rendono pericolosi con Franceschini, la bomba di Bianchi e il canestro di Jovancic, ai quali si oppongono Lenti e Gatti (69-64). I toscani si fanno aggressivi ancora con Franceschini e Iardella che, a 6'dalla sirena, segna la tripla della parità: 69-69. Pubblico improvvisamente ammutolito sugli spalti, ma è soltanto un attimo: Capitan Gatti scalda mano e motori e regala ai tifosi una splendida bomba, risponde Jovancic per i toscani, ma è ancora Jmmy Gatti che infiamma il palazzetto con un'altra stilettata da tre, riportando gli Eagles avanti di quattro lunghezze (75-71). I tifosi valsesiani capiscono che anche questo sarà un finale al cardiopalma e si disperano quando Mercante è costretto ad uscire dal campo dopo una brutta caduta, con la caviglia dolorante. Ancora time out chiesto dalla panchina valsesiana a 2'50 dalla fine del match e al rientro dal minuto di sospensione, Bonfiglio segna dalla linea dei 6,75 (75-74), Cozzoli in lunetta fa 1/2, e ancora Bonfiglio trova un gioco di 2+1 che incredibilmente porta avanti Piombino di una lunghezza (76-77). Paura e tensione si scorgono sui volti dei tifosi valsesiani: possesso palla nero -arancio tra le mani di Nicola Savoldelli che, senza pensarci troppo, dall'angolo, e pure pressato da un giocatore toscano, lascia partire un missile da tre che incendia la retina avversaria e il pubblico presente sugli spalti: standing-ovation per il nostro coraggioso e determinato play! Sull'ultimo possesso, Bonfiglio sbaglia il tiro da tre e il Pala Loro Piana esplode di gioia: Valsesia Basket piega Piombino 79-77. Bravi ragazzi!!

Nessun riposo per gli Eagles che già da oggi torneranno in palestra per prepararsi al meglio al match di mercoledì sera con salto a due ore 20.00, quando al Pala Loro Piana di Borgosesia, arriverà  US Empolese, squadra molto esperta ed agguerrita.

Popolo nero-arancio, mercoledì sera tutti al Pala Loro Piana a tifare per i nostri fantastici ragazzi!! Sempre....per sempre

# GOOOOEAGLESS!!