Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

VALSESIA BASKET: GARA1 PLAYOFF VA A GR SERVICE CECINA.

Lunedì 2 Maggio 2016 in Prima Squadra

CAMPIONATO SERIE B      GIRONE A        GARA1 PLAYOFF

 

GR SERVICE CECINA:         80

GESSI VALSESIA BASKET:  70

Parziali: 18-21;  37-33;  62-53.

 

GR SERVICES CECINA: Fratto 9, Toscano 4, Favilli, Zaccariello 9, Del Testa 10, Dell’Agnello 2,Gambolati 13, Caroti 26, Bruni 3, Medizza 4.

Coach: Federico Campanella     Ass.all: Giacomo Bandieri - Pio

 

GESSI VALSESIA BASKET: Giacomelli 9, Quartuccio 3, Tomasini 20, Dotti, Giovara 13, Santarossa, Gatti 7, Zucca 9, Giorgi 3, Paolin 6.

Coach: Lorenzo Pansa               Ass.all.: Claudio Carofiglio – Francesco Gagliardini.

Prep.atl.: Luca Perona               Fisioterapista : Giuseppe Cerutti.

ARBITRI: Sigg. Balducci Giuseppe di Valvassone (Pn) e Pellicani Nicholas di Ronchi Dei Legionari (Go).

 

Il primo round della sfida playoff va a GR Service Cecina: la lunga trasferta in Toscana di ieri non sorride agli Eagles, che mercoledi sera dovranno impegnarsi al massimo per riuscire a ottenere un risultato positivo e tentare di proseguire l'avventura playoff. Ma è giusto raccontare anche la storia di uno straordinario tifo: ieri sera, al PalaPoggetti di Cecina, è stato sancito un simpatico gemellaggio da parte delle due tifoserie. Quella di casa, onda rossoblù e la macchia nero-arancio presente in gran numero sugli spalti, energica e rumorosa: si sono stretti la mano, scambiati le sciarpe, intonato cori e sfottò comuni, brindato insieme e poi...per tutta la durata del match non hanno mai smesso di sostenere e incitare i propri beniamini con rispetto reciproco e mai sopra le righe! Grande lezione di come il sesto uomo in campo può e deve essere importante. Bravi! Purtroppo l'energia dei tifosi valsesiani non è bastata a "caricare" la propria squadra, che si dovuta arrendere all'atletismo messo in campo dai ragazzi di coach Campanella. 

Cecina in campo con Fratto, Zaccariello, Del Testa, Gambolati e Caroti mentre per Valsesia Basket scendono sul parquet Giacomelli, Quartuccio, Santarossa, Zucca e Paolin. Partono determinati i valsesiani con Zucca in attacco che subisce fallo da Del Testa e in lunetta fa 1/2; Giacomelli spara la prima bomba della serata (0-4), ma i rossoblù non si lasciano intimidire e iniziano le marcature con un tap-in di Del Testa. Nel frattempo entra in campo Tomasini e la sua energia si concretizza scaldando subito la retina avversaria con una bella tripla, alla quale rispondono Caroti dalla lunetta e canestro e bomba di Gambolati  (9-7). Giovara rimette tutto a posto andando in lunetta (2/2), replica Toscano, ancora linea della carità per Tomasini (2/2) e poi bomba di Zaccariello e canestro di Fratto che però in transizione commette fallo su Giovara, che dalla lunetta segna 1/2 (16-12). Il ritmo del primo periodo è veloce ed energico, le squadre si affrontano senza alcun timore, le tifoserie incitano con cori e tamburi e la partita è molto bella e combattuta. A segno per gli Eagles ancora Giovara, replica Toscano, ma poi Tomasini entra nel pitturato e con grinta si prende canestro e tiro libero aggiuntivo  (18-17). Un giro in lunetta se lo fa anche Gatti dopo aver subito fallo da Dall'Agnello e in lunetta non fallisce 2/2 e 18-19. Gessi ancora in attacco con Tomasini che vede Giorgi smarcato sotto canestro, assist per il lungo valsesiano che depone la palla in retina 18-21; finisce così  il primo tempino con Gessi avanti di tre lunghezze, ma con un grande dispiacere: il nostro impavido capitan Santarossa è costretto a sedersi definitivamente in panchina per il riacutizzarsi dello stiramento muscolare, forse non ancora definitivamente riassorbito. Grossa tegola per coach Pansa che dovrà rivedere tutti gli schemi nel minuto di sospensione.

Nel secondo periodo apre le marcature Caroti (20-21) e poi per quasi tre minuti il punteggio rimane inchiodato; sblocca Fratto operando il sorpasso e poi ancora Caroti con una bomba incrementa il bottino (25-21). Al 15', time out Gessi e coach Pansa continua a dare preziose indicazioni ai suoi. Al rientro in campo si continua a lottare con grande agonismo: segna Gambolati ma commette fallo su Giacomelli, in lunetta 1/2, Paolin interviene fallosamente su Caroti che in lunetta segna 2/2, Bruni spara una tripla, alla quale si contrappone Zucca, bomba Caroti, ancora Zucca, infine Paolin in attacco vede Zucca sotto le plance, assist perfetto e schiacciata finale dedicata ai tifosi (35-28). I nero-arancio tentano di ridurre ulteriormente il gap con la bombazza di Gatti e un bel canestro di Giacomelli (35-33). Time-out Cecina a 56 secondi dall'intervallo, al rientro segna Medizza e altro minuto di sospensione a 4" targato Gessi; al rientro sul parquet possesso palla Gessi tra le mani di Paolin ma il tiro dalla distanza s'infrange sul tabellone del canestro. Tutti negli spogliatoi, con Cecina avanti di quattro lunghezze 37-33.

Al rientro dagli spogliatoi, iniziano le danze Giovara e Gambolati con spettacolari botta e risposta (43-39), a segno vanno anche Fratto e Zucca ma poi due bombe consecutive firmate Zaccariello e Caroti fanno volare i rossoblù a +10 (51-41). I valsesiani tentano di reagire ancora con Giovara che segna da sotto, Caroti segna da tre al quale replica Zucca con un'altra precisa stilettata da tre; ancora il talentuoso play Caroti va a segno con l'ennesima bomba e del Testa incrementa il vantaggio (59-46). Subito un'inferocito Pansa chiama time-out e sprona i suoi a difendersi dagli assalti dei padroni di casa e con pazienza snocciola schemi e consigli. In uscita dal time-out Del Testa segna ancora una tripla, Tomasini in attacco viene fermato fallosamente, va in lunetta e fa 2/2; a canestro ci va Gatti e infine Quartuccio dalla distanza segna una bella tripla. Si chiude il terzo periodo con Cecina avanti 62-53.

Inizia l'ultimo periodo, i tifosi valsesiani continuano ad incitare la squadra, Paolin con determinazione entra in area e subisce fallo, va in lunetta e non sbaglia: 2/2 e 62-55. Gli Eagles ancora a segno con una bomba di Giacomelli (62-58); in fase di attacco rossoblù, Medizza subisce fallo, va in lunetta e sbaglia, va a rimbalzo per tentare di segnare da sotto, subisce ancora fallo e questa volta dalla lunetta non fallisce 2/2. Un perfetto giro in lunetta se lo fanno anche Paolin e Tomasini (entrambi 2/2) e Dell'Agnello segna da sotto le plance (66-62). Ancora l'immarcabile Tomasini in attacco, fermato fallosamente da Medizza, va in lunetta ed è chirurgico 2/2 e -2: 66-64! I tifosi valsesiani seguono tutto col fiato sospeso, la partita è ancora apertissima: "Dai ragazzi noi ci crediamo!"è il grido dei supporters nero-arancio che si leva forte e chiaro. In lunetta Fratto, dopo un fallo di Giorgi, fa 1/2 e successivamente anche Giorgi si fa un giro in lunetta (1/2). Possesso palla Cecina, ancora Fratto  in attacco, Giacomelli lo ferma fallosamente e in lunetta è preciso (69-65). Momenti concitati,ancora a segno le due compagini; Zaccariello scaglia la sua terza tripla, alla quale replica Tomasini ( mvp Valsesia Basket con 20 punti) che scaglia il suo dardo da tre: 74-70. Sullo sviluppo dell'azione successiva Del Testa, lasciato troppo libero, ha il tempo di prendere la mira e sparare la bomba che spegne le speranze dei valsesiani e in pratica decide il match. Ancora il tempo di un giro in lunetta di Caroti (mvp Cecina con 26 punti) che segna tutti e tre i liberi dopo un tecnico fischiato a Gatti, e la sirena sancisce la vittoria dei padroni di casa 80-70. Pubblico in piedi, applausi a entrambe le squadre che hanno dato vita a un match equilibrato, divertente, energico ed avvincente! I ragazzi di coach Pansa tutti sotto il settore riservato alla propria tifoseria, a salutare e a ringraziare i supporters valsesiani che anche questa volta hanno incoraggiato la squadra con  il loro incessante sostegno e il loro immancabile affetto. Grazie di cuore, sesto uomo in campo!  Gli Eagles escono dal PalaPoggetti di Cecina con il rammarico di essere andati molto vicini al colpaccio: forza ragazzi, ora non bisogna assolutamente mollare, le aquile, con grinta e cuore,  devono e possono riprendere a volare!

Tifosi valsesiani, popolo nero-arancio, mercoledì sera 4 maggio 2016 alle ore 21:00  vi attendiamo numerosissimi , coloratissimi e "carichissimi" al Pala "Loro Piana "di   Borgosesia, per trascinare i nostri ragazzi a compiere l'impresa! Ora più che mai hanno bisogno del vostro tifo e del vostro incoraggiamento! Per sempre.......

#GOOOEAGLESS!!!!