Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

GLI EAGLES SFODERANO GLI ARTIGLI E AGGUANTANO LA VITTORIA!

Lunedì 18 Dicembre 2017 in Prima Squadra

 

CAMPIONATO DI SERIE B GIRONE A          14^ GIORNATA

 

GESSI VALSESIA BASKET: 64

BLUKART ETRUSCA BASKET SAN MINIATO: 55

Parziali: 21-15; 39-27; 47-39.

 

Gessi Valsesia Basket: Farabegoli 10, Bertotti 2, Gloria 10, Gatti 11, Gobbato, Vercelli ne, Ouro Bagna, Sodero 13, Quartuccio 5, Martina 2, Magrini 11.

Coach: Domenico Bolignano           Ass.coach: Marco Cardano.

Prep.fisico: Luca Perona                 Fisioterapista: Giuseppe Cerutti.

 

Blukart San Miniato: Tempestini 3, Giacomelli 5, Petrolini ne, Zita 4, Nasello 15, Bertolini 13, Benites 4, Perin 2, Capozio, Chiriatti 9.

Coach: Federico Barsotti                Ass. coach: Andrea Ierardi e Gabriele Carlotti

 

Arbitri: Sigg. Spinelli Jacopo di Cantu’(Co) e Quadrelli Davide Mario Silvio di Cassano Magnago (Va)

 

Anima e cuore:  nel momento in cui tutti sono partecipi e riescono a esprimere la giusta presenza nel gioco, Valsesia Basket ottiene ottimi risultati. Grande merito ai nostri ragazzi e al prezioso contributo che hanno saputo dare la panchina e i nostri giovani! E così, con grande autorità e maturità mentale, ieri sera, tra le mura amiche del Pala Loro Piana, i ragazzi di coach Domenico Bolignano sono tornati alla vittoria contro una compagine agguerrita e determinata, Blukart Etrusca Basket San Miniato, con il punteggio finale di 64-55, portandosi a casa lo scontro diretto per la qualificazione ai play off.

Naturalmente anche i Dunkers e il pubblico di casa hanno giocato, come sempre, un ruolo fondamentale per il successo finale: infatti i tifosi valsesiani hanno sempre garantito il loro immancabile sostegno e calore ai propri beniamini per tutta la durata del match. Lo stesso pubblico, a inizio gara, ha tributato al suo ex giocatore Olivier Giacomelli, ora in biancorosso, un affettuoso applauso per la sua apprezzata presenza negli scorsi anni tra le fila di Valsesia Basket. Particolarmente soddisfatto coach Domenico Bolignano che, a fine partita, ha commentato positivamente la prova della squadra con un apprezzamento particolare ai giovani per il loro importante apporto.

In starting five per Valsesia Basket: Gloria, Gatti, Sodero, Quartuccio e Magrini, mentre per Blukart San Miniato scendono in campo Tempestini, Zita, Nasello, Bertolini e Chiriatti. Gli Eagles  iniziano subito a scaldare i motori con Gloria, risponde Bertolini con un mini parziale di 4-0, Sodero sgancia il suo missile da tre punti, ancora Bertolini a segno, ma Gloria e Sodero vanno sicuri al ferro. Dopo i primi 5’, Valsesia Basket conduce il gioco sul 12-7 e coach Barsotti chiama subito time out. Al rientro, Giacomelli segna da tre punti, Gloria da sotto non sbaglia, Nasello va in lunetta e fa 1/2 e in transizione ancora Gloria si avvita sotto le plance e va a segno. La Blukart prova a farsi sotto con Perin e Nasello (16-15) e prontamente la panchina nero-arancio chiama il minuto di sospensione all’8’. Al rientro in campo, Farabegoli segna con precisione dall’angolo, San Miniato lotta ma non segna e, allo scadere, il nostro grintoso play Quartuccio scaglia una bomba letale che chiude il primo periodo a favore degli Eagles 21-15.

Il secondo periodo inizia con un mini parziale di 6-0 costruito con energia da Farabegoli (2/2 dalla lunetta e successivo canestro) e Martina, che costringono coach Barsotti a fermare il gioco al 14’ (27-15). Al rientro sul parquet è capitan Gatti a deliziare il pubblico presente sugli spalti con la sua prima magic bomb, Benites in lunetta fa 1/1 e Nasello segna da tre, ma è ancora capitan Gatti a sganciare la seconda potentissima bomba che infiamma i tifosi (33-19). Chiriatti viene mandato due volte in lunetta e segna i tre liberi a disposizione e poi una gita in lunetta se la fa anche capitan Gatti che fa 1/1. I toscani non si arrendono e confezionano un mini break di 5-0 grazie al canestro da sotto di Bertolini e alla tripla di Tempestini (34-27) portandosi a -7 e coach Bolignano chiama time out a 1’17” dall’intervallo. Al rientro, l’energico Magrini fa la voce grossa con una sassata da tre punti e poi, mandato in lunetta da Nasello, con precisione segna i due liberi. Il secondo tempino si chiude a favore di Valsesia Basket 39-27.

Al rientro dagli spogliatoi, una spettacolare bomba di Sodero battezza la terza frazione di gioco, Quartuccio subisce fallo da Tempestini e in lunetta segna uno dei due liberi e in transizione Gatti va sicuro al ferro (45-27. I toscani reagiscono e tentano di rimanere a contatto con Chiriatti (1/2 dalla lunetta) Nasello e Bertolini (45-32) e al 26’coach Bolignano chiama time out. Al rientro segna Bertolini, risponde Sodero, Nasello segna dai 6,75 e Zita va a canestro. Il terzo periodo si chiude ancora a favore dei padroni di casa ma con la Blukart che riduce il gap a -8: 47-39.

L’ultimo giro d’orologio inizia con un canestro da sotto di Farabegoli su un invitante assist di Magrini e sullo sviluppo dell'azione successiva è lo stesso Magrini a segnare con precisione dalla lunetta (2/2). I toscani non si danno per vinti e Chiriatti al 36’confeziona un mini parziale di 5-0 (canestro e tripla di tabella) e prontamente coach Bolignano chiede il minuto di sospensione (51-44). Al rientro dal time out, Quartuccio in lunetta fa 1/2, Benites segna da tre e ricuce a -5, ma Sodero e Farabegoli si oppongono e allungano (56-47) e coach Barsotti chiama time out al 38’. Al rientro in campo, la reazione veemente dei toscani si concretizza con un mini break di 6-0 a firma Giacomelli, Nasello e Zita che portano pericolosamente la squadra biancorossa a -3 (56-53). In transizione Magrini subisce fallo da Tempestini e in lunetta è chirurgico: 2/2 (58-53). Ancora un time out valsesiano a 35 secondi dalla fine del match e il pubblico sugli spalti segue con un pizzico di apprensione e  batticuore le gesta dei propri beniamini; al rientro in campo, possesso palla Blukart che va a segno con Nasello, ma poi Giacomelli commette fallo sull’immarcabile Magrini che in lunetta con freddezza realizza i due liberi a disposizione e questa volta è coach Barsotti a fermare il gioco a una manciata di secondi dalla fine (60-55). Al rientro in campo, Farabegoli lanciato a canestro viene fermato fallosamente, va in lunetta e la sua mano non trema: 2/2; infine, a godersi l’ultimo canestro della serata è capitan Gatti che vola al ferro con leggerezza. Finisce 64-55 tra il tripudio dei tifosi e la felicità degli Eagles che corrono verso il proprio pubblico a prendersi i meritati applausi…..ora sì che si può festeggiare con la nostra “Cena di Natale”!!!

  

 E' così  che si presentava ieri sera il parquet del Pala Loro Piana ,elegantemente approntato a festa in tempo record dopo la partita, per ricevere la prima squadra, le squadre giovanili, staff tecnici, accompagnatori, sponsor e dirigenti per la tradizionale Cena Natalizia di Valsesia Basket. I commensali sono stati coccolati e serviti con professionalità dagli studenti dell'Istituto Alberghiero di Varallo che ringraziamo per la cordiale collaborazione. Una bella serata, trascorsa all'insegna dell'amicizia, allegria e serenità, tra video, scherzi, battute e ringraziamenti. Innanzitutto un enorme grazie a Paola Bini e Franco Gilardi (Responsabili Manifestazioni ed Eventi di Valsesia Basket) che si sono spesi con energia affinchè tutto "filasse liscio": grandi, come sempre!! Grazie all'Amministrazione Comunale di Borgosesia, da sempre vicina alla nostra Società e grazie al Sindaco Paolo Tiramani che ci ha onorato della sua presenza; grazie a tutti i tifosi che con la loro partecipazione hanno reso la serata favolosa e straordinaria; grazie di cuore ai nostri sponsor, grazie ai nostri insostituibili Dunkers che, oltre a supportare la squadra, ieri sera si sono rimboccati le maniche e adoperati sul parquet, spostando tavoli e offrendoci un graditissimo e validissimo aiuto; a loro si sono aggiunte tante volonterose e straordinarie persone insieme a tutta la dirigenza, agli addetti ai lavori di Valsesia Basket e ai genitori dei ragazzi, che ringraziamo di vero cuore per il prezioso aiuto e disponibilità: siete stati semplicemente  fantastici! Grazie a tutti: senza il vostro prezioso contributo non potremmo vivere con entusiasmo queste stupende serate! Ma è risaputo che.......UNITI SI VINCE!!!

Sempre.......

# GOOOOEAGLESS!!

Letizia Bertini - Marco Pimazzoni

Ufficio Stampa Valsesia Basket