Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

UNDER 17 VS GAGLIANICO

Venerdì 13 Dicembre 2013

Gessi Valsesia - Gaglianico 67 - 73 (18-14; 29-29; 49-51)

Borgosesia: Mazzola 8, Perucca 8, Barberis, Vietti 22, Ricci, Galli, Maino, Zanirato 2, Varola 16, Zanolo, Vercelli M., Scansetti 11.  All: Gagliardini - Cerri
Gaglianico: Passarella, Rovetto 15, Panella 5, Gromo, Pozzo 7, Barchi 8, Borin 9, Ducco 9, Avalle, Viglianisi, Drief, Boggio Casero 20. All: Panetto

Battuta d'arresto casalinga per la Gessi Under 17 contro il Gaglianico.
Partita molto equilibrata caratterizzata da due break sulla decina di punti, uno per squadra, ed un finale punto a punto che ha premiato i Biellesi.
Nel primo quarto iniziano bene il match i padroni di casa che difendono con intensità il proprio canestro, recuperano molti palloni e realizzano alcuni contropiedi ben eseguiti che li portano avanti nel punteggio di alcune lunghezze. Gaglianico però è superiore in altezza rispetto al quintetto Borgosesiano e domina a rimbalzo, creando spesso doppi tiri nei suoi attacchi.
Il secondo periodo si apre con una tripla di Varola e un canestro di Scansetti che porta la Gessi a +9, ma gli ospiti dopo il time out passano alla difesa a zona che porta a perdere molti palloni da parte dei padroni di casa attacandola frettolosamente, che a loro volta si trasformano in contropiedi avversari.
All'intervallo è assoluta parità sul 29-29.
Nella ripresa la Gessi non riesce a trovare da subito una buona circolazione di palla, forza molti possessi contro la difesa chiusa dei Biellesi e vede scappare gli ospiti sul +10 a metà quarto. Ma dopo un time-out i padroni di casa alzano la linea difensiva su tutto il campo e in soli tre minuti di gioco riportano sul punto a punto il match, grazie in particolare a Vietti che interpreta al meglio la pressione difensiva sulla palla. 49-51 il punteggio di fine terzo periodo.
Nell'ultimo quarto le squadre rimangono in equilibrio, Gaglianico domina sempre a rimbalzo ma la Gessi ha la pazienza di attaccare gli spazi concessi dalla zona senza forzare troppo le conclusioni. Negli ultimi minuti di gioco la Gessi ha in mano per due volte la palla del sorpasso ma non realizza, mentre Gaglianico trova due canestri e fallo abbastanza fortunosi e un tiro da fuori di Boggio segnato di tabellone che le consentono di amministrare senza patemi il finale con il fallo sistematico della Gessi. Finisce 67-73.

Prossimo impegno Sabato a Borgomanero con il College A.