Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

VALSESIA BASKET CEDE A PALLACANESTRO CREMA!

Domenica 19 Maggio 2019 in Prima Squadra

CAMPIONATO DI SERIE B                     FINAL FOUR (2°TURNO PLAYOUT)  GARA 1 

 

VALSESIA BASKET : 45

PALLACANESTRO CREMA: 67

Parziali: 2-17; 20-37 (18-20); 35-54 (15-20) 45-67 (10-10).;

 

Valsesia Basket : Criconia, Cernivani 11, Brigato 2, Dessì, Gloria 8, Ambrosetti 4, Pisoni, Ouro Bagna 6, Quartuccio 3, Panzieri 11 .

Coach: Domenico Bolignano            Ass. coach: Marco Cardano.

 

Pallacanestro Crema: Norcino 5, Forti, Toniato 7, Enihe 11, Gianninoni ne, Di Meco 8, Legnini 3, Brighi 5, Montanari 9, Bissi, Rotondo 19.

Coach: Luigi Garelli                   Ass.coach: Fiorenzo Dognini-Giovanni Noli-Erich Franchini.  

 

Arbitri: Sigg.Tamaro e Lillo

 

Tutto rimandato. Ieri sera al Palasport di Ferentino (Fr) gli Eagles si sono arresi ad un’energica Pallacanestro Crema con il punteggio finale di 45-67 e stasera accederanno allo spareggio finale con Bava Virtus Pozzuoli: chi vincerà rimarrà in serie B, chi perderà di fatto retrocederà in C Gold, salvo ripescaggio.

Valsesia Basket in campo con Cernivani, Gloria, Ouro Bagna, Quartuccio e Panzieri, Crema con Forti, Toniato, Enihe, Montanari e Rotondo.

Primo periodo Crema parte fortissimo aprendo subito il gas e per gli Eagles inizia l’incubo: al 2’ è già 0-6 per i lombardi, grazie ai canestri di Rotondo e Toniato, costringendo coach Bolignano a fermare subito il match e a strigliare i suoi. Al rientro in campo buio pesto tra le fila nero-arancio e gli avversari ne approfittano per infierire : al 5’ segna Rotondo, segue una tripla di Montanari, ancora Rotondo, Enihe ed infine Montanari, mentre il canestro lombardo viene violato da Gloria, che segna i primi due punti del quarto a cinquanta secondi dalla fine dello stesso.Il primo periodo termina con Crema avanti 2-17.

Secondo periodo Quindici punti  sono difficili da recuperare: ci prova Gloria da sotto, Enihe fa male da tre punti, risponde da due Ambrosetti, Cernivani a bersaglio dal pitturato, replica  Rotondo, Cernivani subisce fallo su un tiro da tre e in lunetta  fa 3/3 e al 15’ con la bomba di Panzieri i valsesiani ricuciono (14-22), ma i lombardi rispondono subito con Brighi che trova un gioco da tre punti, Cernivani segna e si procura anche il libero aggiuntivo e coach Garelli ferma il match al 16’. Al rientro in campo Cernivani segna il libero aggiuntivo (17-25) ma anche Norcino trova un gioco da tre punti (17-28), bomba di capitan Quartuccio al 18’, Rotondo fa 2/2 dalla  lunetta e coach Garelli chiama time-out al 19’ (20-30). Al rientro in campo  segna Rotondo e dopo un fallo in attacco di Brigato coach Bolignano ferma il match a 33 secondi dall’intervallo (20-32). Al rientro in campo un fulmineo mini break  di 5-0 dei lombardi:  bomba di Legnini e poi a segno Montanari, ultimi cinque pesantissimi punti subiti dalla compagine valsesiana. Il secondo periodo termina con Crema saldamente avanti di ben 17 lunghezze: 20-37.

Terzo Periodo Al rientro dall’intervallo gli Eagles provano a reagire con Gloria e poi con la bomba di Panzieri, Enihe segna da sotto (25-39) al 22’, Rotondo trova un gioco da tre punti, a segno Gloria dal pitturato, Montanari in lunetta fa 2/2, terza bomba di Panzieri al 24’ (30-44), Toniato a bersaglio da sotto, Cernivani spara un dardo da tre al 26’ e coach Garelli chiama time out (33-46). Al rientro in campo segna Enihe, risponde Ambrosetti, Rotondo domina sotto le plance, Enihe va al ferro e per ultimo segna Toniato . Il terzo periodo termina con Crema avanti 35-54.

Ultimo periodo Crema continua a giocare con forte atletismo mentre gli Eagles appaiono spenti ed opachi e mai realmente entrati in partita: apre Brighi con una schiacciata e poi Toniato fa 1/2 dalla lunetta: al 32’ 35-57. A segno Norcino, Ouro Bagna fa 2/2 dalla lunetta, a canestro Di Meco, Ouro Bagna segna dal pitturato (39-61) e poi la sfortuna si abbatte ancora sulla compagine valsesiana: al 35' Pisoni salta sotto canestro per contrastare un avversario e cade malamente sul parquet. Un brivido di paura serpeggia sui volti dei compagni di squadra e il lungo valsesiano, subito soccorso dallo staff nero-arancio, esce tra gli applausi del pubblico presente sugli spalti. I lombardi continuano la loro corsa verso la salvezza certa con Di Meco, che da solo costruisce un mini break di 4-0 ( 2/2 dalla lunetta e canestro) mentre per i valsesiani vanno al ferro prima Brigato e poi Panzieri (43-65), Di Meco è preciso in lunetta ed infine Ouro Bagna segna dal pitturato. Finisce 45-67: Crema conquista meritatamente la salvezza , mentre per gli Eagles l'ultimo treno passerà stasera, palla a due alle ore 18:00 contro la compagine campana di Virtus Bava Pozzuoli. Forza ragazzi, 

Sempre...

#GOOOEAGLES

#ILVALSESIABASKETSONOIO

http://www.valsesiabasket.it/

Letizia Bertini - Marco Pimazzoni

Ufficio Stampa Valsesia Basket