Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

ARRIVA DOMODOSSOLA… PRE PARTITA VALSESIA BASKET VS VINAVIL CIPIR DOMODOSSOLA!

Domenica 4 Novembre 2018 in Prima Squadra

 

 

Questa sera i ragazzi di coach Domenico Bolignano torneranno sul parquet del Pala "Loro Piana" di Borgosesia dove sfideranno, con palla a due alle ore 18 nel “Derby delle Valli", Vinavil Cipir Domodossola, squadra ossolana allenata da coach Alessandro Valli, che ha perso tutti e cinque i match finora giocati ma che, soprattutto nelle ultime due partite, è apparsa decisamente pimpante ed in crescita costante.

Conosciamo meglio i nostri avversari, attraverso l'accurata analisi pre-partita di Marco Cardano, assistant coach di Valsesia Basket: " La neo promossa Domodossola è una squadra abbastanza giovane, (24 anni di media) che fa dell’energia e dell’intensità difensiva, al limite del fallo e del talento offensivo nei piccoli ma anche dei lunghi, il suo punto di forza. Nelle prime due partite si è dovuta ambientare al campionato di serie B, ma ora si sta giocando tutte le partite punto a punto: infatti, nell’ultima gara contro Empoli ha perso solo di sei lunghezze. In cabina di regia troveremo Tommaso Tempestini playmaker classe ‘87,  ex San Miniato, giocatore esperto della categoria, spinge forte il contropiede, attacca 1c1 dal palleggio, bravo ad attaccare il ferro con mano destra e sinistra, palleggio, arresto e tiro sia da due che da tre punti e grande assist-man. Andrea Tommei, guardia classe ‘91 guardia mortifera che se entra in striscia è devastante. Nello spot di tre Riccardo Rovere, classe ‘94, giocatore atletico con propensione al tiro da tre punti e molto bravo a rimbalzo offensivo. Alin Ionut Zaharie, ala classe '94 di 200 cm, ragazzo rumeno cresciuto nell’Auxilium Torino, un quattro frontale che può attaccare il ferro dal palleggio sia di sinistro che di destro, giocatore intenso e buon rimbalzista. Manuel Di Meco, centro classe ’97, ragazzo under di 200 cm., bravo al rimbalzo offensivo e a farsi trovare pronto sugli scarichi e sugli short roll e con una buona mano dalla distanza. Dalla panchina Riccardo Ballabio guardia classe ‘98, atleta non fisicamente grandissimo, ma che fa dell’intensità difensiva il suo punto di forza, bravo a dare ritmo alla squadra e ad attaccare il ferro soprattutto da palleggio, arresto e tiro e da pinck’roll. Patrick Avanzini ala classe ‘96, giocatore duro ed intenso, bravo a concludere dall’area e discreto tiratore dalla distanza. Antonio Serroni guardia classe ‘87,  giocatore esperto per la categoria, tiratore mortifero dalla distanza e molto bravo a recuperare palloni. Daniele D’Andrea Centro classe ‘96, lungo dotato di buon dinamismo e buon difensore, ma che al momento è fermo per un grave infortunio al ginocchio. Infine il giovane Fabio Carone play/guardia classe 2000, giovane energico bravo nell’1c1 con la palla.

Ancora aria di derby dunque per i Boliboys che, dopo quello con Omegna, giocato con carattere ed intensità, dovranno cercare di approcciare il match con Domodossola con attenzione e concentrazione, per riuscire a conquistare i tanto sospirati due punti e per far felici i propri affezionati tifosi.

E voi, cari tifosi valsesiani, accorrete numerosi, rumorosi e colorati al Palazzetto, per sostenere e incoraggiare insieme ai Dunkers i nostri fantastici ragazzi!

"Un team di successo batte con un solo cuore!"

 

Forza ragazzi, sempre......

#GOOOEAGLES

#ILVALSESIABASKETSONOIO

http://www.valsesiabasket.it/

Letizia Bertini - Marco Pimazzoni

Ufficio Stampa Valsesia Basket