Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

VERSO FIRENZE… PRE PARTITA ALL FOOD FIORENTINA BASKET VS VALSESIA BASKET!

Sabato 24 Novembre 2018 in Prima Squadra

 

Reduce da tre successi consecutivi, ultimo quello nel derby con Oleggio, Valsesia Basket ritorna a Firenze dove si era conclusa, lo scorso maggio, la fantastica cavalcata dei Boliboys in semifinale playoff contro la corazzata viola, che ha avuto la meglio sui nero-arancio solo in gara 5 sudando le proverbiali sette camicie. Oggi gli Eagles tornano in Toscana per affrontare l’attuale capolista All Food Fiorentina Basket, che si trova al vertice della classifica di serie B girone A in coabitazione con Paffoni Omegna. Teatro della sfida di questa sera, con palla a due alle ore 18:00, non sarà però il Pala San Marcellino, bensì il più famoso Nelson Mandela Forum, struttura con una capienza di posti davvero impressionante.   

Come consuetudine, la puntuale analisi pre-partita di Marco Cardano, assistant coach di Valsesia Basket :” FIORENTINA BASKET è una squadra quasi completamente cambiata ad eccezione dei soli Berti e Banti e, nonostante i molti cambiamenti, sembra essere la più probabile avversaria della favorita Omegna. Nicola Savoldelli playmaker classe ‘97,  atleta under con esperienze importanti già da giocatore maturo, metronomo della squadra con buona visione di gioco, tiro mortifero da tre punti, bravo in 1c1 dal palleggio e buon assistman. Simone Berti guardia ( ma può giocare anche ala piccola) classe ’85, atleta dal grande fisico e di grande esperienza, può giocare post up anche in transizione e 1c1 a tutto campo dal palleggio, tira con alte percentuali e top player per la categoria. Sebastian Vico guardia classe ‘86, ottimo realizzatore soprattutto in uscita dai blocchi, grande giocatore di 1c1 dal palleggio sfruttando il corpo del difensore per appoggiarsi. Nel post di quattro troviamo Corrado Bianconi ala grande classe ‘94, giocatore di talento, fa della tecnica il suo punto di forza, bravo a giocare 1c1 dal post basso dal palleggio, può tirare da tre punti 1c 1  dal palleggio, in transizione e va sempre a rimbalzo offensivo. Diego Banti, classe ’83, centro di esperienza e grande atleta di energia; può giocare anche sui cambi difensivi, può tenere anche i piccoli, in attacco ha un buon tiro dalla media e sugli short roll riesce a trovare molto bene il ferro. Dalla panchina Gian Marco Drocker, playmaker classe 2001, giocatore under che ha già messo in mostra le sue qualità giocando minuti importanti. Liam Udom guardia classe 2000, esterno atletico che fa del  fisico il proprio marchio di fabbrica e possiede un buon tiro da tre punti. Nicola Bastone guardia/ala classe ‘92,  giocatore energico bravo nell’1c1, va sempre a rimbalzo offensivo e buon realizzatore. Riccardo Iattoni ala classe ‘92, giocatore che può partire anche in starting five e tiratore mortifero da tre punti. Gino Cuccarolo centro classe ‘87 di 222 cm, il giocatore italiano più alto, atleta intimidatorio per la sua imponenza fisica, bravo nell’usare il corpo vicino al canestro  e concludere sia di sinistro che di destro.

Possiamo dunque concludere che dalla panchina si alzeranno giocatori importanti come quelli del quintetto base e quindi per noi sarà una difficile battaglia. Oggi andremo giocare la nostra partita cercando di compiere un’impresa, cavalcando l’onda dell’entusiasmo dopo tre vittorie consecutive”. 

Questa sera gli Eagles dovranno affrontare questo impegnativo match con grande concentrazione, attenzione, umiltà e con la stessa intensità e lucidità messa in campo nelle tre precedenti gare, ma l’ingrediente principale per affrontare le sfide più difficili sarà il solito, grande cuore : forza ragazzi, siamo tutti con voi! 

"Non credere mai che difficile significhi impossibile…" (Michael Beasley)

 

 

Sempre......

#GOOOEAGLES

#ILVALSESIABASKETSONOIO

http://www.valsesiabasket.it/

Letizia Bertini - Marco Pimazzoni

Ufficio Stampa Valsesia Basket